Merateonline > Associazioni > Abio - Associazione Per Il Bambino In Ospedale
Scritto Sabato 15 dicembre 2001 alle 18:05

ABIO: AL VIA I CORSI DI FORMAZIONE

Dal mese di gennaio 2002 partiranno i nuovi corsi per diventare volontario dell'associazione Haibo. Ecco il calendario dei corsi e i temi trattati nelle varie lezioni.
INIZIO: gennaio 2002
DURATA: sono previsti un minimo di 5 incontri con una successiva
preparazione all' interno del reparto.
FREQUENZA: obbligatoria.
LUOGO: nella sala riunioni dell'Ospedale Mandic
QUANDO: una sera ogni 15 gg. con inizio previsto verso le ore 20.30
REQUISITI: per diventare volontari Abio bisogna essere maggiorenni

1° serata lunedì 21 Gennaio '02
TEMA: "Il volontario Abio e il bambino in ospedale al momento del ricovero: le paure, le reazioni, il suo comportamento; il rapporto con i genitori, i parenti e l' equipe curante."

RELATORI:
-I medici e gli infermieri del reparto.

2° serata lunedì 11 Febbraio '02
TEMI: "Il volontario Abio e i bambini affetti da patologie per le quali l' entrata in ospedale è periodica".
" Il problema di bambini di etnie e culture diverse".

RELATORI:
-Dott.ssa Cristina Volpe, neuropsichiatra infantile, Azienda Ospedaliera di Lecco. I medici e gli infermieri del Reparto di Merate.

3° serata martedì 26 Febbraio

TEMA: "Il volontario Habio e il gioco."

RELATORI:
-Volontarie Abio Monza e Milano.

4° serata lunedì 11 Marzo

TEMA: "Il volontario Abio e il rischio biologico (comportamenti igienico-sanitari all' interno del reparto)."

RELATORI:
-Dott.ssa Luisa Boselli, Direzione Sanitaria (Merate) e i medici e gli infermieri del reparto.5° serata lunedì 25 Marzo

TEMA: "Il volontario Abio e il complicato mondo dell' adolescente."

RELATORI:
-Dott.ssa Cristina Volpe, neuropsichiatra infantile, Azienda Ospedaliera di Lecco, Dott. Agostino Silva, (U.O. di Pediatria, Ospedale di Merate). Seguiranno, come sopra indicato, due mesi di corso pratico in reparto a diretto contatto con i bambini sotto la supervisione delle capoturno e con l'aiuto dei volontari già esperti che affiancheranno i nuovi arrivati. Dopo questi due mesi, ci sarà un incontro conclusivo per una verifica dell'esperienza in reparto e il passaggio a volontario effettivo.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco