Scritto Giovedý 28 giugno 2001 alle 16:28

PENSIONATA TENTA IL SUICIDIO MA SI PROCURA SOLO LIEVI FERITE

Ha cercato di togliersi la vita, ma, fortunatamente, è riuscita a procurarsi solo lievi ferite.
Mercoledì sera, intorno alle 20, S.B., una vedova pensionata di sessantanove anni, residente a Merate in via Buonarroti, si è inflitta alcuni tagli ai polsi con l'intenzione di procurarsi la morte. Alcuni conoscenti però hanno avvertito immediatamente il servizio di emergenza sanitaria del 118. La donna, nel giro di breve tempo, è stata così soccorsa dal personale medico che ne ha predisposto pure il trasporto presso il reparto di Pronto soccorso del San Leopoldo Mandic. Dopo le prime cure la pensionata è stata dimessa dal nosocomio cittadino. Perchè le ferite alle braccia cicatrizzino completamente occorreranno circa 10 giorni. Sembra che l'anziana signora soffrisse di crisi depressive, accentuate dalla solitudine e dal caldo degli ultimi giorni.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco