Scritto Lunedì 04 giugno 2012 alle 18:39

La Junior band ruba la scena e mostra alla città le sue doti


Palco d'eccezione alla MerateFest per i giovani musicisti della Banda Sociale Meratese.
Nel pomeriggio di domenica 3 maggio la Junior Band del sodalizio musicale si è esibita sul prato dell'area Cazzaniga, regalando al nutrito pubblico assiepato nell'area verde un'ora di musica e un assaggio delle straordinarie capacità tecniche di questi talenti in erba. Al grido di "fiato ai piccoli" la Junior Band si è esibita in un ricco repertorio di brani classici, suscitando gli applausi dei presenti.

Presente e futuro si sono alternati nell'area Cazzaniga, dove questi giovani hanno dimostrato di possedere il talento necessario per proseguire la gloriosa storia della Banda meratese, capace di contare a oggi 50 elementi, 200 soci e ben 164 anni di attività.

VIDEO


La Junior Band rappresenta infatti il gradino iniziale per i musicisti del sodalizio, al quale i ragazzi e le ragazze possono accedere soltanto dopo aver frequentato la Scuola Allievi. Giovani promesse destinate a diventare il futuro musicale della Banda che, dal 2002, ha introdotto specifiche sezioni musicali riguardanti gli ottoni (Brass Band) e strumenti a fiato come clarinetti e saxofoni (Windwood Band).


Durante l'esibizione il pubblico ha apprezzato il connubio fra l'antico e il moderno, fra la severità delle note classiche e lo stile urbano/industriale rivisitato dell'area Cazzaniga, rendendo il luogo di esibizione un palco privilegiato per l'ascolto delle note classiche. Uno spettacolo unico al quale molte famiglie hanno voluto assistere sedendo direttamente sul prato, accanto ai ragazzi della Junior Band in un clima quasi "intimo" e informale.


L'esibizione della banda è stata preceduta e accompagnata dalle performance degli Africaracine, gruppo di giovani con il "sogno" comune di far conoscere la cultura africana attraverso musica, danze, coreografie, animazioni e poesie.
Il tutto attraverso gli spettacoli di strada, accompagnati da percussioni e strumenti tradizionali dei popoli africani.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco