Scritto Luned́ 23 aprile 2001 alle 15:54

CALOLZIO: BIGLIETTI DEL BUS COME REFURTIVA.

Chissà quanti viaggi avrebbero voluto fare, dove pensavano di andare con i mille biglietti che hanno rubato dall'edicola di piazza Vittorio Veneto. I due ladri l'hanno scassinata ieri sera attorno a mezzanotte, ma i carabinieri, avvisati da un cittadino che aveva assistito al fatto, hanno trovato uno dei due nei pressi dell'edicola, l'hanno arrestato, identificato e poi denunciato a piede libero per concorso in furto aggravato. I biglietti del bus sono stati ritrovati in un parchetto poco lontano e restituiti al proprietario. Il complice è ancora latitante.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco