Scritto Luned́ 26 dicembre 2011 alle 23:06

Lecco: il Natale dei bimbi ricoverati in ''neonatologia''

Meri e Silvan Copes con la piccola Ilary

Hanno trascorso un 25 dicembre sicuramente particolare i genitori dei piccoli pazienti ricoverati nel reparto di patologia neonatale dell'Ospedale Manzoni di Lecco, che in questi giorni ospita in tutto 16 neonati. Bambini nati prematuramente ma anche piccoli venuti al mondo con qualche difficoltà, tutti affidati alle amorevoli cure di medici e infermieri ma soprattutto avvolti dal calore dei genitori, in particolar modo della mamma che, grazie al progetto "Mamma Ospite", ha la possibilità di alloggiare all'interno dell'ospedale rimanendo a contatto con il proprio piccolo 24 ore su 24.

Haja Kallon con la piccola Yusra Abdallah

In questi giorni di festa anche nella nursery della Patologia Neonatale si respira l'atmosfera natalizia grazie al simpatico copricapo da Babbo Natale che indossano tutti i baby pazienti, un piccolo segno che però dimostra come anche all'interno delle mura di un ospedale, tra tante difficoltà, si possa comunque trovare il modo di vivere con un po' di serenità questo particolare periodo dell'anno, la stessa serenità che abbiamo letto negli occhi dei genitori incontrati in reparto proprio la mattina del 25.


Si tratta di Meri e Silvan Copes, della Valchiavenna, mamma e papà della piccola Ilary nata lo scorso 10 novembre, Haja Kallon, mamma della piccola Yusra Abdallah nata lo scorso 27 novembre, e infine Elisa e Vanni, genitori del piccolo Riccardo nato il 12 dicembre.

R.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco