Scritto Domenica 20 novembre 2011 alle 18:46

Promozione, disastro Merate! Gialloblu ko contro la Caluschese. E' zona play-out

MERATE - CALUSCHESE 0-1

rete di Colombo (C ) al 35st


TABELLINO

FORMAZIONI

MERATE:

1 Meregalli, 2 Ferrario, 3 Panzeri, 4 Garbero, 5 Gruttadauria, 6 Dinardo (Posenato 22st), 7 Arlati, 8 Sala, 9 Fruggiero, 10 Pomini (Abd-Alla 30st), 11 Perego (Spina 7st).

All. sig. Ottolina

CALUSCHESE:

1 Biffi, 2 Losa, 3 Margutti (Gentile 20st), 4 Barzaghi, 5 Esposito, 6 La Femina, 7 Maraglino (Ciribelli 36st), 8 Guerrini, 9 Colombo, 10 Locatelli, 11 Putti (Zambonelli 45st)

All. sig. Nembrini

 

E' giunto il momento di preoccuparsi. Il Merate perde contro la Caluschese per 0-1 e si ritrova in zona retrocessione del campionato di Promozione. I gialloblu sprecano quel poco che creano in attacco e vengono puniti dal gol di Colombo, bravo a ribattere in rete un tirocross di Putti sul quale la difesa del Merate si è fatta trovare impreparata. Due gravissimi errori degli attaccanti gialloblu sotto-porta. E grande prestazione del portiere Biffi della Caluschese, 11 anni con la maglia del Merate.

La dirigenza del Merate: in primo piano il DS Invernizzi, poi il presidente Spreafico.
Di seguito il sindaco di Merate Andrea Robbiani. Coperto anche Giovanni Fiori, patron gialloblu

La società conferma la sua volontà di investire sull'attacco nel mercato di dicembre. Oggi il direttore sportivo Invernizzi ha ribadito che la società sta cercando due attaccanti per ricostruire il reparto offensivo gialloblu. L'allenatore Ottolina a fine gara ci ha rassicurato sul fatto che lui e la società stiano collaborando nelle scelte. Ma per ora il Merate continua a faticare.
Oggi la prima parte di gara è stata vivace: parte bene il Merate che va vicino al gol con Fruggiero con un colpo di testa. L'estremo difensore bergamasco Biffi dimostra subito di essere in giornata, smanacciando un pallone destinato in gol. La Caluschese risponde al 17esimo con la prima opportunità per Putti. Il giovane attaccante è lestissimo a infilarsi tra i due centrali di difesa del Merate, a controllare la palla e a calciare. Ma il suo tiro manca di precisione, ed è ben controllato dal portiere gialloblu Meregalli. Poco dopo (20esimo) lo stesso Putti viene lanciato sulla destra da una lunga rimessa laterale di un suo compagno. Putti ingaggia un duello spalla-spalla con Ferrario e lo supera. Entra in area e conclude. Anche questa volta Meregalli è bravo a parare. Il Merate appare tutt'altro che brillante. Pomini è molto bravo a recuperare palloni a centrocampo, meno a giostrarli. Sala conferma di essere in un momento "no" di forma e non entra in partita. Fruggiero si danna in attacco, ma non è supportato. Insomma, il Merate fa fatica ad imbastire azioni da gol.

L'esultanza dei giocatori della Caluschese al momento del gol

Al 27esimo è Dinardo a provare la conclusione e sorpresa dalla sinistra e per poco non sorprende il portiere della Caluschese, Biffi. La prima bella azione in verticale del Merate è al 33esimo: Pomini recupera palla e serve Fruggiero, il quale lascia rimbalzare la palla e poi conclude. Il suo tiro dal limite è potente, ma centrale. Il finale di primo tempo è di marca gialloblu. Gruttadauria si ritrova la palla sui piedi a centro-area e salta Biffi con un pallonetto. Guerrini salva sulla linea la porta dei bergamaschi. Merate a sprazzi, Merate poco incisivo quando serve.

Il portiere meratese Meregalli e l'allenatore del Merate Alfredo Ottolina

La prima azione della ripresa illude i tifosi gialloblu: Pomini scende sulla sinistra dopo una punizione e pesca in area Fruggiero. Il tiro del numero 9 meratese è ciabattato e finisce a lato. Altra grande occasione sprecata. Sembrerebbe un Merate diverso quello della ripresa: non lo è. Anzi, la Caluschese si difende con ordine e non soffre più. La formazione bergamasca è umile e bene organizzata. Si chiude e prova a ripartire. Il Merate è lento, impacciato e impreciso. Al 35esimo allora la Caluschese punisce. Putti vola via a destra, salta Panzeri e calcia appena entrato in area. La palla non sembra affatto irresistibile, ma la difesa gialloblu e il portiere Meregalli non si capiscono. Quest'ultimo respinge e sulla palla si avventa l'attaccante bergamasco Colombo che realizza lo 0-1. La reazione del Merate è affidata a Posenato che calcia come peggio non si può un pallone facile facile dentro l'area. Nell'azione successiva il portiere della Caluschese Biffi fa la "paratona" e regala ai biancoverdi una vittoria importantissima. Il Merate, invece, precipita. Col Ponteranica, tra sette giorni, sarà una battaglia da vincere a tutti i costi. Aspettando i rinforzi.

 

RISULTATI 11a GIORNATA

Brembatese - Paladina 1-2

Colico - Atletico Erba 2-1

Galbiatese Oggiono - Atletico Civate Lecco 0-0

Menaggio - Caprino 1-0

Merate - Caluschese 0-1

Morbegno - Nibionno 0-1

San Zeno - Ponteranica 0-1

Trealbe - Valle Brembana


CLASSIFICA

Galbiatese Oggiono 27

Trealbe 21

Valle Brembana 19

Colico 19

Morbegno 18

Nibionno 18

Atletico Erba 16

Paladina 16

Ponteranica 15

Atletico Civate Lecco 14

Merate 13

Caprino 11

San Zeno 10

Caluschese 10

Brembatese 6

Menaggio 6

 

 

A.G.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco