Scritto Giovedý 04 agosto 2022 alle 17:07

Montevecchia: tentato furto alla Casetta. Ma scatta l'allarme



Malintenzionati hanno tentato di sfruttare le ultime ore di buio per intrufolarsi nei locali della Casetta di Montevecchia. La sirena della struttura comunale ha iniziato a suonare intorno alle 4.15 di oggi, giovedì 4 agosto. Il nuovo sistema di allarme installato dalla cooperativa che gestisce la struttura, la Nuova Idea Onlus, ha messo in fuga i ladri, che sono scappati senza riuscire ad entrare. Lo scasso ha tuttavia causato danni agli infissi. In particolare è stata scardinata la serratura della porta principale di ingresso al bar ed è stata iniziata l'operazione di foratura di una persiana in legno di una finestra, tentativo non portato a termine.

 

Scattato l'allarme è stato messo in moto il servizio di sicurezza, attivato dal centralino dell'impianto di sorveglianza. Arrivate sul posto le guardie, non hanno trovato più nessuno in via del Fontanile. Nel primo pomeriggio di oggi il gestore della Casetta ha sporto denuncia ai Carabinieri e così potrà essere avviata la pratica assicurativa. Da convenzione il Comune di Montevecchia, che detiene la proprietà dell'immobile, è esonerato espressamente da ogni responsabilità per danni diretti o indiretti che possano derivare da fatti od omissioni di terzi. Tuttavia, al momento dell'inizio dell'attività la cooperativa era stata tenuta a stipulare una polizza assicurativa contro danni a cose e persone, che si auspica possa coprire le spese delle riparazioni. I lavori intanto devono essere fatti il prima possibile e la Nuova Idea Onlus ha già pensato di lanciare una raccolta fondi chiedendo di inviare un bonifico (IBAN IT66F0623051272000047196939) avente come causale "Libera Donazione". Proprio in questi giorni la cooperativa è impegnata ad organizzare il pranzo di ferragosto che avrà il doppio menù di carne e pesce.

M.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco