Scritto Sabato 15 gennaio 2022 alle 12:19

Parco del Curone: nel calendario le balze e le stagioni raccontano il nostro 'gioiello'

Ogni mese che passa è una suggestione che si svela sotto gli occhi di chi, appeso al muro, ha il calendario del Parco del Curone. A farla da padrone, per l'edizione 2022 sono le balze (nel 2021 erano state le cascine): innevate, tinteggiate dalle sfumature d'autunno o verdeggianti nella primavera e in estate.

La copertina del calendario e Sandro Massimo Maggioni

 

Le stagioni si rivelano nelle immagini che Sandro Massimo Maggioni ha ripreso con la sua macchina fotografica, cristallizzando quel momento dove la Natura, pur stando immobile, racconta la sua Bellezza irraggiungibile. Gli scatti sono stati per lo più ripresi tra La Valletta Brianza e Montevecchia, negli anni Ottanta e ora rappresentano una testimonianza preziosissima dell'evoluzione del territorio e di quel delicato equilibrio da preservare tra Natura e uomo.

Articoli correlati

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco