Merateonline > Associazioni > Centro Culturale Civico
Scritto Venerd́ 15 luglio 2011 alle 17:01

Cernusco: Villa Lurani apre le porte ai bimbi di nido e materna accompagnati dal ''CCCC''

Un paio d’ore immersi nel verde di Villa Lurani a Cernusco e delle sue bellezze.

E’ accaduto mercoledì mattina quando i bambini della scuola materna Giancarlo Ancarani e del nido GioGio di Robbiate hanno potuto visitare questa immensa quanto splendida dimora, di proprietà del prof. Carlo Pappone (luminare nel trattamento della fibrillazione atriale) e della moglie Carolina che, con la loro squisita eleganza e disponibilità, sempre aprono le porte agli amici del CCCC.

Il sughereto

La visita dei piccoli unitamente alle maestre e ad alcuni nonni e genitori è stata possibile infatti grazie al centro culturale civico di Samuele Arlati che, con gli insostituibili volontari, ha permesso di trascorrere alcune ore in allegria ma soprattutto godendo di questo appezzamento di verde impagabile.

I sentieri in sassolini, le siepi finemente curate, le statue di Bacco e altri dei a fare da “guardiani” agli angoli del giardino, e ancora la splendida piscina, il cimitero dei cani, il viale ombreggiato a mo’ di cunicolo hanno davvero incantato i bambini.

Così come il sughereto, il gelseto sotto il quale hanno fatto un abbondante merenda, il bonsaieto e la serra di piante grasse e ornamentali di un bellezza senza paragoni.

La visita, durata poco più di un’ora, si è conclusa con un regalino omaggiato dagli amici del CCCC, che ha fatto la felicità dei bambini.

La serra





 

A destra Samuele e Vittorio





S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco