Scritto Martedì 12 ottobre 2021 alle 14:32

Merate: attivo da agosto il car sharing. Robbiani: un servizio di mobilità alternativa


Un'auto elettrica di ultima generazione in condivisione tra l'amministrazione comunale e la cittadinanza. A lanciare il servizio a partire dal 30 agosto è stata la città di Merate che, tramite l'interessamento dell'assessore all'ecologia Andrea Robbiani, ha stipulato un accordo con la società E-Vai che ha fornito un nuovo veicolo all'ente pubblico che lo utilizza per i vari spostamenti, lasciandolo anche a disposizione della cittadinanza.


Il mezzo si trova parcheggiato negli spazi dotati di colonnina di ricarica in piazza degli Eroi e ha un costo prestabilito di 6 euro l'ora con energia e chilometri inclusi o di 24 euro al giorno + 0,24€/km.

"Per la nostra amministrazione si è trattato della opportunità di integrare il parco veicoli del comune con una vettura totalmente green, contribuendo ad abbattere l'impatto ambientale della flotta comunale ed offrendo un servizio di mobilità alternativo alla cittadinanza, per spostamenti all'interno della regione ad un prezzo davvero conveniente" ha aggiunto Andrea Robbiani, assessore all'ambiente ed alla mobilità del Comune di Merate.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco