Scritto Sabato 27 febbraio 2021 alle 08:56

Airuno: il nuovo regolamento per il commercio in consiglio


L'assessore al commercio Simone Tavola

È la dottoressa Cinzia Zerilli il nuovo Revisore dei Conti di Airuno, nominata ufficialmente durante il consiglio comunale di venerdì 26 febbraio. L'incaricata subentrerà al dottor Fabio Montecchio, e il suo mandato sarà in vigore fino al 2024. La figura è stata nominata con votazione dell'assise, espressasi all'unanimità.L'ultimo punto all'ordine del giorno è stato quello relativo all'approvazione del nuovo regolamento per il commercio sulle aree pubbliche. A presentare la voce l'assessore incaricato, Simone Tavola, che ha spiegato che dopo la riunione della consulta commercio e il via libera dell'associazione di categoria, è stata stilata la nuova normativa. "Per il mercato settimanale abbiamo deciso di continuare a svolgerlo lungo via Vittorio Emanuele II, dove ci saranno 9 posteggi - 5 alimentari, 3 non ed 1 riservato alle aziende agricole" ha spiegato. "Nel regolamento è stato aggiunto un vincolo merceologico, che obbliga alla presenza di un solo banco per ciascuna categoria, così da evitare la concorrenza". Tra le novità anche la possibilità di svolgere mercati straordinari, alzata da 6 a 12, e la diversificazione delle zone dove svolgere una fiera straordinaria - oltre a via Vittorio Emanuele anche via Roma ad Aizzurro e la zona dell'oratorio. É stata inoltre data la possibilità alle associazioni che svolgono mercatini di non pagare più la Tosap, la tassa di occupazione del suolo pubblico per i banchetti con fini solidaristici.

Il consigliere di minoranza Gianfranco Lavelli e il consigliere Adele Gatti

 

"Quest'approvazione è propedeutica al nuovo bando che verrà pubblcato per l'assegnazione dei posti vacanti, così da realizzare uno dei nostri obiettivi di mandato, la rimessa in vita del mercato" ha concluso Tavola. Dicendosi d'accordo con queste scelte, il consigliere di minoranza Gianfranco Lavelli ha pungolato il sindaco Milani: "Apprezziamo questa metodologia, nonostante queste decisioni siano state prese in assenza della commissione regolamenti, che è ancora da costituire." Dopo questa presa di posizione, il punto è stato votato all'unanimità, con l'espressione a favore anche dei tre membri di minoranza Lavelli, Adele Gatti e Francesco Galli. 


© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco