Scritto Marted́ 13 ottobre 2020 alle 12:43

Cambia Merate: solidarietà a Merateonline

Apprendiamo con sgomento il grave episodio doloso di cui sono rimaste vittime il direttore di Merateonline Claudio Brambilla e la sua compagna Luisa Biella, ai quali esprimiamo tutta la nostra solidarietà. Si tratta di un gesto grave, sia per gli esiti ben peggiori che si sarebbero potuti verificare, vista la vicinanza alla abitazione dei mezzi ai quali è stato appiccato il fuoco, sia per la finalità che l’evento sottende. Siamo preoccupati che a Merate si verifichino eventi intimidatori ai danni di un organo di stampa come quello che ha colpito Merateonline, con tutta probabilità finalizzati a tacitare una libertà fondamentale per la nostra democrazia. Auspichiamo che i responsabili di tale spregevole iniziativa vengano presto identificati dalle forze dell’ordine e che interferenze alla libera manifestazione del pensiero e alla circolazione delle idee non abbiano ulteriormente a verificarsi nel nostro territorio. Chiediamo infine che le pubbliche autorità competenti valutino l’adozione di ogni forma di garanzia necessaria a tutela della incolumità dei giornalisti.

Aldo Castelli, Patrizia Riva, Gino del Boca, Alessandro Pozzi, Roberto Perego
.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco