Scritto Luned́ 28 settembre 2020 alle 19:26

Campsirago: musica e canti  per ricordare Bicio Fumagalli


Hanno voluto ricordare il "Bicio rockettaro" con la musica, l'elemento che da sempre aveva caratterizzato la sua esistenza. E così sabato sera i suoi amici si sono ritrovati a Campsirago presso la Stala del Re, cantando e suonando, davanti a una buona portata per ricordare i vecchi tempi.

67 anni Fabrizio Fumagalli nativo di Calco ma conosciuto in tutta la Brianza era morto a fine marzo per le complicanze dovute al coronavirus. Di mestiere aveva fatto il fabbro ma la sua passione per la musica e l'arte erano ciò che lo avevano reso famoso e apprezzato un po' ovunque. Qualità che sabato sera sono state ricordate con grande affetto dalla sua compagnia.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco