Scritto Martedì 30 giugno 2020 alle 16:15

Merate: malore in viale Verdi e l'ambulanza arriva dopo 40 minuti … da Besana Brianza

Lo hanno visto vagare lungo via De Gasperi e poi su Viale Verdi dove, di fronte alla pizzeria Grotta Azzurra, l'uomo è parso anche accasciarsi e avere un mancamento. Alcuni passanti vedendo le sue condizioni, con una camicia sporca di sangue e l'abbigliamento trasandato, si sono preoccupati e hanno così allertato il 112.

Secondo il racconto fornito dallo stesso del 64enne al mattino era stato portato in ospedale dal suo paese di residenza dopo che si era ferito alla testa. Stanco di attendere aveva deciso di allontanarsi avventurandosi in strada sotto il caldo cocente fino a quando appunto era stato intercettato da alcuni passanti premurosi che avevano preferito chiamare per lui i soccorsi.

13.28 la chiamata al numero di emergenza. 40 minuti dopo l'arrivo sul posto di una ambulanza da...Besana Brianza. Come accaduto la scorsa settimana dove per un malore sempre dato in codice giallo, questa volta nella frazione di Novate a 100 metri dall'ospedale Mandic si sono dovuti attendere 30 minuti per il mezzo di soccorso. In questo caso però il passaggio fortuito di due medici aveva consentito alla persona di essere assistita sul posto in attesa dell'arrivo del personale sanitario.
In viale Verdi non è stato così e il paziente in evidente stato confusionale, ha dovuto attendere sotto i raggi del sole, coperto solo da un ombrello di fortuna recuperato dai presenti, l'arrivo del mezzo da Besana.


S.V.




Articoli correlati
.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco