Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 294.468.058
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/03/2019

Merate: 18 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 9 µg/mc
Lecco: v. Sora: 7 µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
Fondazione Aiutiamoli a Vivere
  • indirizzo: c/o Municipio - Piazza Vittoria n. 8
  • paese: Paderno D'Adda
  • telefono: 039.9920071
  • fax: 039.9920612
  • e-mail: padernodadda@aiutiamoliavivere.it
  • sito web:
La Fondazione Aiutiamoli a vivere - Comitato intercomunale di Imbersago, Paderno d'Adda, Robbiate e Verderio Sup. - opera nel campo degli aiuti umanitari e nell'assistenza a medio e lungo periodo, con speciale riguardo ai bambini residenti nelle regioni che hanno subito gli effetti del disastro nucleare di Chernobyl, in particolare a quelli residenti nel territorio della Bielorussia. Si occupa principalmente del progetto "vacanza di risanamento". Bambini provenienti dalla Bielorussia, per circa un mese (aprile, maggio), sono ospitati da famiglie della zona che ne fanno richiesta e che risultano idonei all'accoglienza. Provengono da nuclei familiari o da orfanotrofi. Arrivano accompagnati da un insegnante e da un interprete. Frequentano regolarmente la scuola, nelle strutture messe a disposizione dall'Istituto Comprensivo di Robbiate, continuano così il loro programma scolastico, con la possibilità di scambi culturali con i bambini italiani. Duratne il loro soggiorno hanno così modo di essere curati dal punto di vista sanitario, di susufruire di un'alimentazione sana e regolare e, soprattutto, sperimentare un'accogilenza affettuosa e solidale. La vacanza di circa un mese in Italia restituisce due anni di vita "rubata" alle radiazioni (dati ufficializzati dall'OMS). Nel corso degli anni sono state coinvolte nell'iniziativa, oltre a famiglie dei paesi aderenti al Comitato, acnhe famiglie di Brembate, Brivio, Beverate, Merate, Olgiate M., Lomagna, Ronco B., Verderio Inf.- Si segnala il n. di conto corrente bancario. n. 52459 Banca Popolare di Milano - Agenzia di Imbersago.
Articoli correlati
17.01.2019 - Montevecchia: cassoeula con polenta domenica alla Casetta
08.10.2018 - Montevecchia: tutto esaurito per la cena con delitto solidale
06.06.2018 - Robbiate: tra sorrisi e qualche lacrima i ''Bambini di Cernobyl'' sono tornati a casa
06.11.2017 - Montevecchia:pranzo solidale per i bambini bielorussi alla Casetta
11.10.2017 - Montevecchia:pranzo benefico per i bambini di Chernobyl
26.04.2017 - Robbiate: sono arrivati i bimbi bielorussi che vivranno per un mese ospiti delle ''nostre'' famiglie
09.05.2016 - Robbiate: 150 in oratorio per la raccolta fondi della ''Cena dell’Est''
05.05.2016 - Robbiate: cena solidale per i soggiorni terapeutici in Italia
25.04.2016 - Robbiate: sorrisi e commozione per l'arrivo dei 10 bambini bielorussi con Aiutiamoli a Vivere

Per consultare gli articoli antecedenti a giugno 2010 vai alla ricerca in archivio.