Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 293.818.409
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/03/2019

Merate: 18 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 9 µg/mc
Lecco: v. Sora: 7 µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
CROCE ROSSA
  • indirizzo: Via Monte Rosa 10
  • paese: Osnago
  • telefono: 039 9910300
  • fax:
  • e-mail: segreteria.crimerate@gmail.com
  • sito web:
La "grande avventura" per i cinquanta volontari pionieri della Croce Rossa Italiana con sede Olgiate Molgora cominciò il 4 luglio 1992. "Nato il 4 luglio": così i giornali locali, ispirandosi ad una celebre pellicola, fecero eco all'entrata in servizio del nuovo polo di primo intervento. In verità quel giorno rappresentava soltanto uno dei primi traguardi raggiunti dal gruppo nascente, il quale, dopo aver terminato il corso di preparazione, aveva provveduto con mezzi propri alla sistemazione dei due locali messi a disposizione dal Comune, da qualche anno abbandonati a se stessi e di conseguenza in stato di grave incuria. La disponibilità era allora limitata al solo fine settimana, durante il quale i volontari svolgevano servizio con l’ambulanza denominata "Dino Zoff" che veniva "presa a prestito" dall'ospedale. Le richieste di intervento dal Pronto Soccorso di Merate si facevano aspettare: i volontari alle prime armi, che agivano privi del supporto di medici e infermieri, dovevano ancora acquistare credibilità ed esperienza. Un passo avanti in tal senso fu sicuramente rappresentato dalla formale istituzione della Delegazione nel mese di novembre 1992 e conseguente nomina prefettizia del primo delegato del gruppo. Un secondo corso, tenutosi a gennaio del nuovo anno, incrementò notevolmente il numero di volontari attivi, e nello stesso periodo la Croce Rossa di Milano donò la prima autoambulanza alla sede olgiatese, che acquistò così maggiore autonomia nel collaborare al S.S.U.Em 118 di CO.
Articoli correlati

Per consultare gli articoli antecedenti a giugno 2010 vai alla ricerca in archivio.