Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 294.470.956
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/03/2019

Merate: 18 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 9 µg/mc
Lecco: v. Sora: 7 µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
CAV - Centro Aiuto alla Vita
  • indirizzo: Via don E. Borghi 4
  • paese: Merate
  • telefono: 039/990.09.09 - 329.6644257
  • fax: 039/990.09.09
  • e-mail: info@cavbrianza.it
  • sito web: https://www.cavbrianza.it
Cos'è il CAV di Merate?

L'Associazione opera per un generale rinnovamento della società e, a tal fine, considera il diritto alla vita come prima espressione della dignità umana, fondamento di ogni altro diritto dell'uomo, garanzia di una corretta definizione e promozione di libertà, dei diritti naturali, della democrazia e della pace.

L'Associazione non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale nel campo dell'assistenza sociale e socio-sanitaria. Essa si propone di difendere la vita umana sin dal primo momento del suo concepimento, in tutto l'arco del suo sviluppo e fino alla morte naturale.

Come operiamo?

Per raggiungere le proprie finalità il C.A.V realizza diversi tipi di interventi atti a risolvere o ad avviare a soluzione i problemi relativi o conseguenti a maternità o paternità difficili, indirizzando la propria attività - anche preventiva - specialmente nei confronti di coloro che si trovano in uno stato di bisogno materiale o morale, o comunque in situazioni di svantaggio o di marginalità sociale.

Articoli correlati
01.02.2019 - Merate: 338 famiglie aiutate dal CAV con progetti di lavoro e assistenza. 3 storie a lieto fine di giovani mamme ora felici
09.02.2017 - Merate: bilancio del centro aiuto alla vita. 112 famiglie accompagnate, tante italiane
07.07.2016 - Merate: 66 nuove famiglie assistite nei primi 6 mesi dal CAV. Tanti gli italiani allo sportello, un appello a soci e volontari
20.04.2016 - Merate: è scomparsa Fernanda Consonni tra le fondatrici del 'centro aiuto alla vita'
01.02.2016 - Merate, i numeri del centro aiuto alla vita: 293 famiglie assistite e 90 donne seguite
17.01.2016 - Merate: Autocogliati dona al Centro per la Vita 2.160 euro
02.02.2015 - Lomagna: l'olmo fiorito con i bambini di materna e oratorio per la festa della vita
02.02.2015 - Lomagna: tante le primule vendute a sostegno del CAV
02.02.2015 - Cernusco: buona la vendita delle primule del CAV
26.01.2015 - Merate: 334 famiglie assistite dal centro aiuto alla vita nel 2014
23.04.2014 - Merate: il nuovo direttivo del Centro Aiuto alla Vita
21.02.2014 - Lomagna: raccolti 570 € per il Centro aiuto alla Vita lecchese
19.02.2014 - Merate: diminuiscono i numeri del centro aiuto alla vita ma si diversifica l’offerta. Meno famiglie, ma più richiesta di sostegno
24.09.2013 - Merate: corsi di formazione per volontari del CAV
19.09.2013 - Merate: il 21 prossimo incontro sulla multiculturalità con il CAV
04.02.2013 - Merate: nella giornata per la vita il CAV chiede un aiuto per le mamme sole. + 35% delle famiglie assistite in un solo anno
11.06.2012 - Novate: il 15 giugno una Messa per i dieci anni di vita del C.A.V.
06.02.2012 - Merate: vendita di primule per ''dire SI’ alla vita'' con il CAV
01.02.2012 - Merate: domenica 5 giornata della vita con il centro aiuto
12.03.2011 - Vimercate: il 26 marzo giornata di preghiera per la vita
08.02.2011 - Merate: il CAV vende primule per finanziare percorsi e aiutare le donne in difficoltà. Nel 2010 raddoppiati i progetti ''Sì alla vita''
13.12.2010 - Novate, inaugurata la nuova sede del Centro Aiuto alla Vita: sostegno alle madri
16.11.2010 - Novate: la sede del Centro aiuto alla vita intitolata a Don Angelo

Per consultare gli articoli antecedenti a giugno 2010 vai alla ricerca in archivio.