Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 297.324.594
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 17/04/2019

Merate: 28 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 14 µg/mc
Valmadrera: 16 µg/mc
Scritto Sabato 02 febbraio 2019 alle 14:31

Due immagini per ricordare Giusy Spezzaferri

Una scrivania stracolma di volantini, pieghevoli, brochure, progetti, cartelline. E alle pareti locandine, poesie...Non poteva essere diverso (e così mi rimarrà nel cuore) l'ufficio di una persona curiosa di tutto, capace di entusiasmarsi per i progetti più vari e poi di spendersi con passione per realizzarli.
Una mattina di maggio, di "maggio manzoniano", poche sedie davanti al Municipio. Microfono, altoparlante e una copia della "Storia della colonna infame" da leggere a turno. Anche questa immagine voglio conservare di Giusy: già affaticata dalla malattia, ma intenta ad ascoltare noi lettori che ci alternavamo nel dar voce ad un testo duro e al tempo stesso struggente, davanti alla piazza semivuota. Spostando di tanto in tanto la sua sedia al sole. Immagine e insegnamento di umiltà e al tempo stesso di determinazione, di una persona capace di "stare" anche nelle situazioni scomode, di metterci comunque la faccia. E il sorriso.
Grazie, Giusy
Valeria Marinari
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco