Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 288.644.082
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 13/01/2019

Merate: 81 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 69 µg/mc
Lecco: v. Sora: 54 µg/mc
Valmadrera: 75 µg/mc
Scritto Giovedì 27 dicembre 2018 alle 17:33

Tipiesse: il derby da tutto esaurito lo vince l'Olimpia

Davanti ad un Pala Pozzoni tutto esaurito la Tipiesse Cisano esce sconfitta dal derby bergamasco con l’Olimpia, ma a Sbrolla e compagni resta sicuramente l’onore delle armi perché riesce a tenere testa per larghi tratti alla capolista che al termine del match conquista la dodicesima vittoria stagionale su tredici gare. Ora si chiude il capitolo andata per la squadra di coach Zanchi che da domani inizierà il girone di ritorno per continuare a sognare insieme.

La partita

Coach Zanchi conferma anche per il derby il sestetto dell’ultime uscite con la diagonale Sbrolla – Baldazzi, i centrali Piccinini e Milesi e le bande Costa – Gaggini. Libero Brunetti. In casa Olimpia il tecnico Spanakis risponde con la diagonale composta dal capitano Garnica e dall’opposto Romanò, schiacciatori Tiozzo e Shavrak e la coppia di centrali Erati e Cargioli. Libero Innocenti.

Partenza sprint dell’Olimpia che lascia al palo la Tipiesse e scappa subito sul più tre (1/4). Smaltita la tensione iniziale però la squadra di coach Zanchi inizia a macinare gioco e impatta sul 10 pari, sorpassando sull’azione dopo con l’attacco di Baldazzi. Poco dopo arriva anche il più due (13/11) firmato da un punto di seconda del capitano Sbrolla. Da qui è tutto un monologo Tipiesse con l’Olimpia costretta a rincorrere ma che non riesce a ricucire il break conquistato dai locali (21-19). Costa e un ace di Baldazzi regalano il più quattro a Cisano (23/19) che poi chiude sul 25/21 con un muro di Sbrolla.

Avvio ancora super dell’Olimpia nella seconda frazione con un break iniziale di 4-0 interrotto solo dal timeout di Cristian Zanchi e dal successivo punto di Costa. La Tipiesse però questa volta non si desta e così gli ospiti banchettano, allungando nuovamente sul 1-7. Sull’orlo del baratro Cisano prova a ritrovarsi con la pipe di Gaggini, il muro di Piccinini e un attacco ancora di Gaggini che scrivono il meno tre (6/9). L’Olimpia però poco dopo risponde con un doppio ace di Romanò (6-12) che taglia le gambe alla Tipiesse e consegna il set agli ospiti. Da qui, infatti, Sbrolla e compagni non riescono più a rialzarsi e vengono travolti dagli attaccanti dell’Olimpia (11-21). Coach Zanchi prova a cambiare, inserendo Ruggeri, Lozzi e Burbello su Gaggini, Sbrolla e Baldazzi ma la musica non cambia (15/25).

Filo conduttore simile anche nel terzo periodo: l’Olimpia parte col piede giusto e in poco tempo si trova già sul più quattro (5/9), prima di doppiare gli avversari sul 7/14. Cisano prova a restare in partita, ma la squadra di Spanakis tiene sempre un largo margine di vantaggio (12/20) e non si spaventa nemmeno quando la Tipiesse rientra fino al meno cinque (18/23). Nel finale, infatti, ci pensa un muro di un super Shavrak a chiudere il set con il punteggio di 18/25.

Quarto periodo da montagne russe per entrambe le squadre con continui sbreak e contro break da entrambe le parti. L’Olimpia scappa sul 7/12 e poi sul 13/19, ma viene ripresa sul meno quattro dalla Tipiesse (16-20). Nel finale un errore al servizio di Baldazzi spiana la strada alla squadra di Spanakis (17/24). Dopo un errore di servizio, il match si chiude così con un invasione del muro cisanese (18/25).

Coach Zanchi: “Fatto il massimo”

“Abbiamo disputato una grande partita – commenta il tecnico Cristian Zanchi – Contro questa Olimpia al momento era difficile fare di più. Sono comunque soddisfatto della prestazione dei ragazzi che non hanno mai mollato. Archiviamo il girone d’andata e cerchiamo di approcciare al meglio il ritorno per continuare a migliorarci”



Tipiesse Cisano Bergamasco 1–3 Olimpia Bergamo

Parziali: 25/21, 15/25, 18/25, 18/25

Tipiesse Cisano Bergamasco: Gaggini 15, Milesi 6, Baldazzi 20, Costa 11, Piccinini 10, Sbrolla 2; Brunetti (L1). Burbello 1, Lozzi, Ruggeri. N.e. Pozzi (L2), Genovese. All.: Zanchi, Carenini

Olimpia Bergamo: Tiozzo 9, Cargioli 11, Romanò 25, Shavrak 17, Erati 7, Garnica 1; Innocenti (L1). Sette. N.e. Cristofaletti, Gritti, Marzorati, Cioffi, Cogliati, Franzoni (L2). All.: Spanakis, Guerini.

Arbitri: Santoro, Armandola.

Spettatori: 600
Comunicato stampa della società
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco