Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 302.897.846
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 19/06/2019

Merate: 29 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 21 µg/mc
Lecco: v. Sora: 21 µg/mc
Valmadrera: 20 µg/mc
Scritto Martedì 20 novembre 2018 alle 17:07

Ponte San Michele: dal lato di Calusco in azione sull'asse stradale la prima ruspa

La prima ruspa è entrata in azione sul Ponte San Michele stamane, 20 novembre, passando dall’accesso di Calusco. L’intervento si è concentrato sul manto stradale usurato dal tempo, quello che RFI conta di ripristinare e riaprire al passaggio di pedoni e biciclette dalla prossima primavera (quando di preciso non si sa, ma all’incirca cinque mesi).

VIDEO


Il primo mezzo di cantiere salito sulla struttura, da quando questa è stata chiusa all’improvviso (lo scorso 14 settembre), ha comunque fatto sorgere alcuni dubbi tra i cittadini che si sono spinti all’estremità di quella strada a fondo chiuso che è diventata via Vittorio Emanuele di Calusco per fotografare e osservare l’evento tanto atteso: ma il Ponte reggerà?

In realtà nelle ultime due settimane i ''rocciatori'' hanno lavorato per effettuare verifiche e misurazioni, dando poi il via libera ai lavori iniziati appunto oggi con l'ingresso in scena della prima ruspa.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco