Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 283.206.624
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 06/11/2018

Merate: 14 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 17 µg/mc
Lecco: v. Sora: 13 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc
Scritto Mercoledì 07 novembre 2018 alle 16:37

Calco: il raduno di missionari, religiosi e laici alla Grugana e Messa alla Rocchetta

All'inizio di novembre 2018 i missionari del P.I.M.E. (Pontificio Istituto Missioni Estere) e le M.d.I. (Missionarie dell'Immacolata) si sono ritrovati presso Villa Grugana a Calco per l'annuale Assemblea Nazionale degli Animatori di tutti i cammini per i giovani. Hanno partecipato padri, suore e laici che attualmente sono in Italia per un servizio di qualche anno nell'animazione nelle sedi di Milano, Vallio (Treviso), Napoli e Catania.

L'assemblea ha avuto come temi principali i contenuti emersi dal sinodo dei Giovani e il Carisma dei loro vari istituti (Ad Gentes, Ad Extra, Ad Vitam, Insieme). Sono stati 4 giorni ricchi di riflessioni, incontri, laboratori. Il momento di fraternità più interessante è stata la visita al Santuario della Madonna della Rocchetta di Porto D'Adda.

Qui il gruppo di religiosi ha avuto modo di celebrare la S. Messa a conclusione dei lavori dell'assemblea, per vivere un momento e una giornata di semplice condivisione, ma anche per scoprire un luogo ricco di storia accompagnati da Fiorenzo Mandelli, da 10 anni è responsabile e curatore del Santuario, posto in territorio di Paderno d’Adda, ma che fa parte della comunità religiosa di Cornate, risollevato dallo stato di abbandono e incuria in cui versava da tempo. Dopo la concelebrazione della Santa Messa e tutte le spiegazioni riguardanti la cisterna tardoromana, i locali sottostanti agostiniani e Leonardo da Vinci, il gruppo si è portato al punto ristoro Stallazzo per il pranzo.

Un’altra spiegazione nella sala della mostra fotografica di Giovanni Gargantini con la presenza del presidente di Solleva Luigi Gasparini che ha illustrato il lavoro di questa associazione.

Il folto gruppo era composto da: Pierangelo (Laico responsabile gruppo teatrale la Mangrovia), don Alessandro (diacono dall'Italia), Samuel (seminarista dal Bangladesh), sr Antonia (missionaria in Brasile), Alessandro (seminarista), p.Pierfrancesco (missionario in Bangladesh), Naresh (seminarista dall'India), Lorenzo (Laico cammino per 18-20enni GPS), sr Carine (missionaria in Italia dal Camerun), p. Alessandro (in attesa della prima destinazione), Giulia (Laica cammino per 18-20enni GPS), Mariachiara con Elena (Laica cammino Giovani e Missione), Christian (Laico cammino Giovani e Missione), p. Fabrizio (missionario in Bangladesh), p. Mario (missionario in Cambogia), p. Marco (missionario in Brasile), sr Janet (missionaria in Italia dall'India), sr Parboti (missionaria in Italia dal Bangladesh), p. Bala (dall'India in attesa di destinazione attualmente in Italia), p.Franco (missionario in Guinea Bissau), sr. Anna (in attesa della prima destinazione), p.Rojerio (missionario in Messico dal Brasile attualmente in Italia), sr Fatima (missionaria in Italia dall'India), sr Ilenia (in attesa della prima destinazione).

Questi sono solo alcuni dei missionari e Laici che erano presenti in questi 4 giorni, alcuni sono dovuti rientrare prima per alcuni impegni.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco