Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 269.359.393
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 21/06/2018

Merate: ND µg/mc
Lecco: v. Amendola: 20 µg/mc
Lecco: v. Sora: 23 µg/mc
Valmadrera: 23 µg/mc
Scritto Martedì 12 giugno 2018 alle 15:41

Sco Cavenago: il Fenomeno Andrea Piras è Campione Lombardo

Domenica 10 Giugno a Velate, Andrea Piras si è laureato Campione Regionale 2018 nella categoria Allievi. La vittoria del brianzolo, portacolori della Sco Cavenago, si costruisce proprio all'ultimo giro.

"Un attacco da Fenomeno", cosi lo definisce il suo DS Matteo Freguglia. Presa coscienza da parte dell'atleta brianzolo che la fuga in atto di Lorenzo Balestra del Team F.lli Giorgi sarebbe potuta essere pericolosa, esce dal gruppo inseguitore con uno scatto violento fino a riportarsi sulla ruota del rivale. Il bergamasco vedendosi raggiunto da Piras, prova un ultimo attacco su un'ascesa piuttosto insidiosa ma nulla da fare, il brianzolo non ci sta e risponde con un contrattacco da vero campione, nulla di più può fare Balestra, che vederselo sfilare.
Ormai è l'ultimo giro e la fuga di Piras prende sempre più consistenza fino a raggiungere circa 30 secondi di vantaggio, accompagnandolo vittorioso sotto lo striscione dell'arrivo, conquistando cosi il titolo che lo conferma l'allievo più forte della categoria della regione Lombardia.

Ottimo il contributo che Daniele Anselmi ha offerto al suo compagno di squadra durante la gara. Questa bellissima impresa riscatta quanto accaduto il giorno prima a Ospitaletto (BS), dove sempre Piras era stato ancora protagonista ad un altro Regionale, quello a cronometro, piazzandosi al secondo posto non riuscendo ad agguantare la maglia per 6 decimi, preceduto solo da Christian Bagatin (SC Orinese). Fenomenale.

Sempre Domenica 10 Giugno a Casnigo (BG), in parallelo con la gara di Velate, si svolgevano i regionali per la categoria esordienti. Tra i ragazzi del secondo anno Gabriele Casalini sale sul secondo gradino del podio arrendendosi solo a Igor Belletta (Busto Garolfo), mentre Daniel Vitale rimane vittima di una foratura, ottima l'azione del rientro ma lo sforzo causato, gli permettono solo di arrivare tra i primi senza fare risultato.
Comunicato stampa della società sportiva
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco