Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 293.977.702
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/03/2019

Merate: 18 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 9 µg/mc
Lecco: v. Sora: 7 µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
Scritto Giovedì 26 aprile 2018 alle 17:11

Trenord, Straniero (PD): 'Oltre 10mln di utili e nessun dividendo per i pendolari'

L’assemblea degli azionisti di Trenord ha approvato lunedì scorso il bilancio di esercizio 2017 che evidenzia un utile netto di 10,5 milioni.
“La notizia, in sé positiva, fa nascere però spontanee due domande – commenta a caldo il consigliere del PD Raffaele Straniero - questo utile è forse il frutto dell'incuria e del pessimo servizio reso ai viaggiatori? Perché è evidente che da una società che gestisce un servizio pubblico di questa importanza non è questo il risultato che ci si aspetta! I risultati che interessano ai pendolari purtroppo risultano da tempo non pervenuti”.
“Ed ecco la seconda domanda: possiamo aspettarci finalmente dei ‘dividendi’ per i pendolari? Non siamo così ingenui da non sapere che gli utili o vengono reinvestiti nell'azienda oppure producono dividendi solo a favore degli azionisti... Però in questo caso ci interessa che questi utili possano fruttare già dal 2018 servizi migliori per i pendolari o investimenti a favore della flotta di Trenord” specifica Straniero.
“Abbiamo richiesto l’accesso agli atti per confrontarci nel merito – conclude il consigliere dem – mi auguro pertanto di riuscire a conoscere maggiori dettagli, in particolare su ‘costumer satisfaction’, piano industriale e investimenti che alla luce questi numeri diventano sempre più improcrastinabili”.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco