Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 248.403.977
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 21/11/2017

Merate: ND µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 27 µg/mc
Valmadrera: 19 µg/mc
Scritto Lunedì 09 ottobre 2017 alle 15:56

Airuno: per il centro anziani un ‘contributo simbolico’ di 10 €

Con l'arrivo dell'autunno, ad Airuno sono riprese le attività settimanali del centro di aggregazione per gli anziani, un servizio inaugurato nel febbraio 2015 e aperto tutti i martedì e i giovedì dalle 14.30 alle 17.00 presso il bar dell'oratorio. Da quest'anno, però, c'è una piccola novità: tutte le persone che vorranno prendervi parte dovranno versare un contributo economico, pari a 10 euro annui per i residenti (che raddoppiano nel caso di una richiesta di trasporto con il mezzo comunale) e di 30 euro per gli abitanti nei paesi limitrofi.

"Si tratta semplicemente di una quota simbolica di iscrizione, ma la maggior parte delle spese continuerà ad essere coperta dal nostro Comune" ha spiegato il sindaco Adele Gatti. "In questi primi due anni di attività il centro ha riscosso un grande successo, tanto che al momento il numero degli anziani coinvolti si aggira intorno alla quarantina. La proposta è nata per rispondere a un bisogno di relazione, socializzazione e svago degli "over 60", che lì hanno la possibilità di partecipare a corsi di ginnastica dolce e incontri formativi con esperti di vari settori, nonché a momenti ludici pensati per stimolare l'aggregazione e la comunicazione. Ogni mese, poi, vengono festeggiati i compleanni degli ospiti e promosse iniziative come la tombolata. Il tutto grazie anche alla presenza fissa di un'educatrice, stipendiata dal Comune di Airuno".

Sempre all'interno delle attività del centro di aggregazione, il prossimo 12 novembre tornerà l'appuntamento con il "pranzo dell'anziano", organizzato presso il Ristorante ''Cantù'': un'altra piacevole occasione di incontro e di convivialità per tutti i "nonni" del paese.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco