Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 226.276.916
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 21/05/2017

Merate: 11 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 8 µg/mc
Lecco: v. Sora: 4 µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
Scritto Lunedì 28 novembre 2016 alle 22:51

Merate: ''Prospettiva Comune'' interroga la Giunta. Dove è la delibera sull'incontro con Briatore?

A "ispirare" l'interrogazione firmata da Massimo Panzeri e Andrea Valli, Lega Nord, "prospettiva Comune" sono state probabilmente le due concessioni della Giunta di Merate ad altrettante iniziative a favore del Si al referendum. L'ultima, in particolare, quella organizzata da "Costruiamo il futuro", cioè dall'on. Maurizio Lupi e dall'assessore meratese Giuseppe Procopio che ha come ospite Flavio Briatore. Un'iniziativa che non ha entusiasmato neppure i sostenitori del Sì a giudicare dalle lettere giunte in redazione. Ma sicuramente si tratta di un personaggio mediaticamente vincente con una forte capacità attrattiva. Panzeri e Valli, con l'interrogazione protocollata oggi chiedono alla Giunta, innanzitutto perché dal giorno dell'inaugurazione, dicembre 2014 a oggi non sia stato redatto un regolamento sull'utilizzo dell'auditorium. E poi, più specificamente, perchè a poche ore dall'evento, già ampiamente pubblicizzato, quindi con la certezza che esso si svolgerà, non ci sia una autorizzazione che ne comprovi il nulla osta da parte della giunta.

Ecco il testo integrale dell'interrogazione.  

GRUPPO CONSILIARE “ PROSPETTIVA COMUNE”


Merate, 28/11/2016
Alla c.a. SINDACO Comune di Merate
Sig. Andrea Massironi

OGGETTO: interrogazione a norma degli art. 51,52 e 53 del “Regolamento del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari” del Comune di Merate, relativamente a: “CONDIZIONI IN ESSERE PER L’UTILIZZO DELL’AUDITORIUM COMUNALE”
 

Premesso che:

- l’auditorium comunale di piazza degli Eroi è stato inaugurato il 7/12/2014 ma è , ad oggi, privo di un apposito regolamento che ne normi l’utilizzo al contrario delle altre sale comunali

- è stata più volte sollecitata la redazione del suddetto regolamento al fine di garantire chiarezza ed uniformità di trattamento per chiunque ne faccia richiesta di utilizzo

- è facoltà dell’amministrazione comunale concedere la struttura gratuitamente contestualmente al patrocinio comunale dell’iniziativa

- è competenza della Giunta comunale  concedere eventualmente l’utilizzo, previa apposita delibera, anche ad iniziative o eventi privi del patrocinio

- è altresì competenza della Giunta però, stabilire nella delibera il corrispettivo economico dovuto nonché la cauzione da depositare

 

Rilevato che:

- con delibera 109 del 13/9/2016 è stato concesso, a titolo esemplificativo, l’utilizzo dell’auditorium al comitato dell’Adda Meratese, promotore di un incontro sul tema “Riforme costituzionali: le ragioni del si” dietro un corrispettivo di € 150 + deposito cauzionale (non specificato)
 

 Considerato che:
- è stato annunciato pubblicamente, per il giorno 30/11/16 un incontro analogo organizzato dalla Fondazione Costruiamo il futuro

 
Ritenuto altresì che:
- non è compito dell’amministrazione comunale promuovere iniziative che non rivestono carattere di sussidiarietà rispetto alle attività istituzionali del Comune



Gli interroganti chiedono:

- se l’autorizzazione all’utilizzo della struttura sia stata deliberata in Giunta  e, nel caso, perché non sia stata ancora pubblicata la delibera alla data odierna

- quale sia stato il corrispettivo eventualmente corrisposto

- di visionare copia dell’avvenuto pagamento

- cosa ha impedito sino ad ora di approvare un regolamento per l’utilizzo della struttura


Per la seguente interrogazione non è richiesta risposta scritta.


Massimo Panzeri
Andrea Valli
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco