Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 299.291.407
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 09/05/2019

Merate: 12 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 9 µg/mc
Lecco: v. Sora: 5 µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
Scritto Venerdì 27 maggio 2016 alle 17:10

Merate: 40 giovani alla tavola aperta di Piazza l'Idea per parlare di futuro

Giovedì pomeriggio si è svolta presso Villa Confalonieri la tavola aperta organizzata da Retesalute e CambiaMenti per il progetto "Piazza l'Idea". Quattro esperti, quattro diversi vissuti da raccontare ed un unico punto in comune: esperienze lavorative e di studio in Europa e nel mondo.

La formula della tavola aperta è stata scelta per permettere ai partecipanti di decidere in libertà con quale esperienza entrare in contatto e confrontarsi.

Emilio Zanmarchi e Silvia Sesana

Il vice presidente di Retesalute Emilio Zanmarchi ha presentato il progetto come un modo per "internazionalizzare le esperienze e le attività economiche, per agire in funzione della considerazione che le barriere culturali, doganali e legislative sono un ostacolo alla progressione individuale e del sistema".

Anche l'assessore alle politiche giovanili Silvia Sesana ha sottolineato come "la fuga di cervelli viene considerata come un fattore negativo. L'impronta di questa serata vuole essere l'approfondimento di come spostarsi in Europa non sia una fuga ma un valorizzare la propria esperienza per una crescita personale e per un eventuale ritorno".

I 40 giovani partecipanti si sono poi distribuiti per ciascun tavolo di discussione: con Fabrizio Rossetto, referente Eures, si è parlato di una prima esperienza lavorativa in Europa; con Lucio Farina, coordinatore di SoLeVol, si è scoperto come fare volontariato in Europa; con Vittorio Vergani, presidente di Emmecom Srl, si è discusso di come crescere professionalmente con proprie aziende all'estero; con Federico Carolla, presidente dell'Associazione CambiaMenti, sono state approfondite le proposte studio e i progetti Erasmus in Europa.

Beatrice Frigerio
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco