Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 302.898.581
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 19/06/2019

Merate: 29 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 21 µg/mc
Lecco: v. Sora: 21 µg/mc
Valmadrera: 20 µg/mc
Scritto Lunedì 03 marzo 2014 alle 18:16

Peperoncino Team: squadra da ''oscar'' del triathlon 2013

Un altro prezioso riconoscimento da piazzare in bacheca del Peperoncino Team. Sabato sera, in occasione del Gala del triathlon italiano ospitato dall'Auditorium di Palazzo Lombardia a Milano, la squadra è stata eletta da una giuria di specialisti il migliore team della stagione 2013 ricevendo l'ambìto Oscar del triathlon.

 Foto tratta da http://www.peperoncinoteam.com/archives/1852

Dopo un sondaggio on-line aperto a tutti gli appassionati, un pool di giurati ha decretato il successo del Peperoncino Team che ha avuto la meglio su GS Fiamme Oro, Ironwoman e TD Rimini. Sul palco durante la serata condotta da Linus di Radio Deejay e organizzata da Dario Nardone con il supporto mediatico di Triathlete ed in rappresentanza istituzionali locali il Pluricampione Antonio Rossi e per la Fitri il presidente Luigi Bianchi, si sono alternati i migliori specialisti del triathlon azzurro e le figure di riferimento del nostro movimento. Per il Pepe Team, il momento più emozionante è stato quando la nostra rappresentanza composta da atleti e dirigenti si è alzata per ritirare la statuetta riservata ai migliori.

Foto tratta da http://www.fcz.it/2014/03/lindimenticabile-serata-degli-oscar-del-triathlon/

Il microfono non poteva che andare a Gianfranco Mione, Team Manager della società e figura portante di tutto l'universo Pepe: “Sono davvero emozionato e felice per questo riconoscimento: è un piacere riceverlo in una serata così importante con tutto il movimento del triathlon italiano schierato in platea. Per me è davvero una gioia che devo senza dubbio condividere con i dirigenti e lo staff (erano presenti Aldo Micco, Fabio D'annunzio Giorgio Crescioli, Maria Vittoria Di Gioia, Luca Conte e Matteo Annovazzi in rappresentanza degli atleti) che lavorano quotidianamente dietro le quinte e gli atleti che portano sempre in alto i  colori. Nella stagione 2013 siamo stati i migliori: ora non ci resta che continuare su questa strada”.
Un saluto affettuoso a chi in Italia ha portato per la prima volta il triathlon: il presidente onorario Marco Sbernadori.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco