Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 302.331.197
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/06/2019

Merate: 20 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 6 µg/mc
Valmadrera: 13 µg/mc
Merateonline > Associazioni > Volontari Cristina
Scritto Mercoledì 29 maggio 2013 alle 08:49

Calco: oltre 6000 Km e tante ore al servizio degli altri con associazione Volontari Cristina

Oltre 6.000 Km percorsi per il trasporto di anziani e malati, 532 ore di doposcuola (più 188 nel periodo estivo), 1480 ore di servizi per la scuola dell’ infanzia del paese, a cui si aggiungono 112 ore di “counseling” per famiglie migranti da Paesi stranieri. Dietro i numeri delle attività promosse nel 2012 dall’Associazione Volontari Cristina di Calco si nascondono impegno e sacrificio, voglia di fare e di aiutare il prossimo, di mettere a disposizione un po’ del proprio tempo per chi è in difficoltà. Fondata il 16 giugno 1994 a ricordo della piccola Cristina Sala, disabile scomparsa prematuramente, il gruppo di volontari ha visto negli anni crescere la propria attività e oggi è presente in diversi settori, accanto ai bambini come alle famiglie dei disabili, alle persone anziane come agli immigrati.

L'associazione all'inaugurazione della nuova sede nel 2011

Quello che promuovono sul territorio di Calco (e non solo) è un “aiuto alla vita” che necessita di volontari per poter proseguire la sua attività, e che vedrà nella camminata annuale del prossimo 9 giugno una delle sue tappe più importanti. “La camminata, che prevede un percorso breve adatto anche a carrozzelle e passeggini e uno più lungo per chi è più allenato, è una occasione annuale importante per farci conoscere, e promuovere la comunità tra le persone e le famiglie” ha spiegato Laura Scimone, nel direttivo del gruppo. “Un modo anche per coinvolgere le persone nelle attività che facciamo, bastano poche ore del proprio tempo per darci una mano”. I volontari promuovono un servizio di assistenza domiciliare per disabili fisici e mentali, che l’anno scorso li ha impegnati per 85 ore. Ben 270 sono stati i servizi di trasporto di anziani e disabili, presso strutture socio-sanitarie.

Grande è anche l’attività svolta per i tre ordini di scuola. Per quella dell’ infanzia le volontarie si alternano tutto l’anno come accompagnatrici sullo scuolabus, e offrono un servizio prezioso durante il momento della mensa e della “nanna”. C’è poi il doposcuola, una realtà ormai consolidata in paese. “Durante tutto l’arco dell’anno, in collaborazione con il comune e la cooperativa Specchio Magico, aiutiamo i bambini delle elementari e i ragazzi delle medie nello studio” ha spiegato Laura. “Partirà il prossimo 18 giugno il doposcuola estivo, che si svolgerà per tre mattine a settimana nella nuova Casa delle associazioni”.

Foto di gruppo per la Camminata 2012

Per il 2013 l’Associazione ha rilanciato, in collaborazione con l’associazione Ale.G e Rete Salute, “Rondini in volo”, uno sportello gratuito di counseling, finalizzato a intervenire rispetto al disagio delle famiglie migranti del comune di Calco e in quelli limitrofi. “Si tratta di uno sportello che fornisce attività di ascolto e di intervento psicologico ove ve ne sia bisogno, attivato in caso di particolari problematiche riscontrate dai servizi sociali dei comuni coinvolti” ha spiegato Laura. “Ad esempio problemi tra genitori e figli”. Proprio su questo tema l’Associazione ha proposto, progettato e realizzato il ciclo di incontri “Tuo figlio c’ entra?”, riguardante il ruolo da protagonista che la famiglia riveste, insieme alla scuola, nell’educazione alla legalità dei ragazzi.

La targa alla festa dell'integrazione e del volontariato 2012

L’Associazione ha realizzato il progetto, nato dalla collaborazione tra il Comune e la Cooperativa Specchio Magico, che coinvolge gli alunni della scuola media in un lavoro specifico sulla legalità e sulle regole della vita di tutti i giorni. “Si tratta di problematiche che vanno al di là delle mura della scuola, per questo abbiamo coinvolto anche i genitori. Ai partecipanti abbiamo distribuito un questionario per segnalarci alcune problematiche o osservazioni derivanti dal rapporto tra genitori e figli, in modo da mantenere alta l’attenzione sul problema”. È possibile donare il 5 x 1000 all’Associazione al codice fiscale 94009790133.
R.R.
Associazione correlata:
- Volontari Cristina
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco