Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 248.269.824
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 21/11/2017

Merate: ND µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 27 µg/mc
Valmadrera: 19 µg/mc
Scritto Giovedì 06 dicembre 2012 alle 15:37

Osnago: in 200 con la Croce Rossa per imparare a salvare una giovane vita

Successo di pubblico (quasi 200 i partecipanti) per la "Lezione interattiva" organizzata dai Comitati Croce Rossa di Casatenovo e Olgiate presso il Cine-Teatro Sironi di Osnago, a dimostrazione del fatto che il dramma del soffocamento da corpo estraneo (un piccolo oggetto oppure il cibo ingerito) in neonati e bambini sta a cuore a molte persone.
Ogni anno, in Italia, 50 bambini perdono la vita per ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo. Per ridurre tali tragiche fatalità, Croce Rossa Italiana ha avviato nel 2008 il Progetto "Manovre Disostruzione Pediatrica" il cui obiettivo è la diffusione su tutto il territorio nazionale delle corrette manovre da attuare in caso di ostruzione da corpo estraneo delle vie aeree di neonati e bambini. 

Di fronte a tali emergenze, infatti, il soccorritore occasionale non preparato agisce istintivamente rischiando di mettere a repentaglio la vita del piccolo stesso. Prendere per i piedi un neonato ostruito o peggio ancora mettergli le dita in bocca sono solitamente le prime azioni messe in atto che purtroppo potrebbero comportare gravi complicazioni o addirittura la morte del bambino. 

L'obiettivo che si prefigge la "Lezione interattiva", gratuita e aperta a tutti, è infatti quello di presentare il problema, illustrate le manovre da eseguire in caso di soffocamento e fornire qualche semplice accorgimento per evitare tali fatalità.
A introdurre l'evento è stata Maristella Carnio, Responsabile Formazione e Manovre di Disostruzione Pediatriche del Comitato di Casatenovo, la quale ha presentato l'iniziativa e ringraziato i partecipanti. È stata poi la volta dell'Assessore all'Istruzione e Sport del Comune di Osnago Daniele Lorenzet, il quale ha salutato i presenti e ringraziato la Croce Rossa per l'opportunità offerta alla popolazione del "meratese".

Nella prima parte della lezione Maristella ha spiegato le principali cause di ostruzione in lattanti e bambini (monete, cibo, giochi di piccole dimensioni, frutta secca, tappi di biro, ecc.), proseguendo illustrando l'importanza di una corretta e tempestiva telefonata ai soccorsi e mostrando, grazie ai numerosi istruttori distribuiti in tutto il teatro, quali debbano essere i semplici gesti da compiere per risolvere un'eventuale ostruzione completa.

La seconda parte della lezione, a cura dell'Istruttore Riccardo Colombo del Comitato Locale di Grandate (CO), è stata incentrata sulle "10 regole per il sonno sicuro nei primi mesi di vita", la prima delle quali è far dormire il proprio figlio sempre a pancia in su. Alcune posizioni assunte del bambino durante il sonno, così come alcune condizioni ambientali, possono infatti essere fattori di rischio per la SIDS (Sindrome da morte in culla). Il rigurgito, evento fisiologico nel lattante, può diventare un reale problema se avviene durante il sonno. Esistono però comportamenti che possono guidare i genitori nel fornire una "nanna sicura" al proprio bambino. Il rispetto di queste regole grazie a campagne di informazione in merito, ha ridotto la morte in culla del 60%.

Per sensibilizzare l'opinione pubblica e diffondere queste importantissime informazioni utili a salvare una giovane vita il Comitato di Casatenovo, per primo in tutta Italia, ha ideato e realizzato un simpatico body che riporta, stampato sul lato anteriore, la prima delle 10 Regole. Il body "Sempre a pancia in su!", disponibile nelle taglie 0, 1, 3 e 6 mesi, è acquistabile tramite il sito internet www.cricasatenovo.it/disostruzione/sostieniilprogetto oppure telefonando al 349.42.80.592. Il ricavato della vendita è impiegato nell'acquisto dei manichini e nel materiale informativo distribuito gratuitamente nelle lezioni interattive come quella di sabato scorso a Osnago.

Per chi volesse approfondire le tecniche di disostruzione la Croce Rossa organizza anche il Corso Esecutori che comprende, oltre alla lezione teorica frontale di un'ora circa, anche delle prove pratiche su appositi manichini, in piccoli gruppi, di tre ore circa. 
Ulteriori informazioni sul progetto sono disponibili sul sito www.cri.it  nella sezione Manovre Disostruzione Pediatriche. Per conoscere le date dei prossimi eventi organizzati dalla Croce Rossa di Casatenovo basta visitare il sito www.cricasatenovo.it/disostruzione oppure mandare una mail a disostruzione@cricasatenovo.it.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco