Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 302.973.800
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 19/06/2019

Merate: 29 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 21 µg/mc
Lecco: v. Sora: 21 µg/mc
Valmadrera: 20 µg/mc
Merateonline > Associazioni > Volontari Cristina
Scritto Lunedì 26 marzo 2012 alle 08:52

Calco: pubblico delle grandi occasioni per  il coro 'Gospel Always Positive' e 'Cristina'


"Siete davvero in tanti. Ma ci avevano preannunciato la vostra presenza"
. Così il maestro Carlo Rinaldi, direttore del coro "Gospel Always Positive" di Como ha salutato il pubblico accorso numerosissimo , nella sera di sabato 24 marzo, per assistere a "Sogni e segni d'Africa", concerto in favore dell'associazione "Volontari Cristina" tenutosi presso la chiesa parrocchiale di Calco.


La formazione comasca dell'opera don Guanella,  proponendo un repertorio di  brani davvero celebri affiancati a canzoni meno note o con arrangiamenti inediti, ha trascinato i tanti presenti nel cuore del continente nero, coinvolgendoli con quel battito di mani tipico del gospel.

VIDEO





La serata, dall'alto valore artistico, ha avuto come scopo ultimo quello di raccogliere fondi a sostegno dell'attività dell'Associazione Volontari Crisitna onlus, sodalizio nato nel 1994 in paese e tutt'oggi impegnato nel servizio di accompagnamento di malati e anziani presso strutture socio-sanitarie, sul pullmino della scuola dell'infanzia, nel doposcuola per ragazzi e nell'assistenza domiciliare di disabili fisici e psichici.


A.M.
Associazione correlata:
- Volontari Cristina
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco