Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 248.268.784
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 21/11/2017

Merate: ND µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 27 µg/mc
Valmadrera: 19 µg/mc
Scritto Lunedì 11 luglio 2011 alle 18:59

Calolzio: selezionati i finalisti del premio 'Azzeccagarbugli'

Fulvio Ervas, Alfredo Colitto, Giancarlo Narciso, Marco Malvaldi finalisti della 7^ EDIZIONE del PREMIO AZZECCAGARBUGLI AL ROMANZO POLIZIESCO.
Sono stati selezionati oggi sabato 9 luglio, durante la cerimonia che si è svolta al Monastero di Santa Maria del Lavello di Calolziocorte (Lecco), presentata da Alessandra Casella, i quattro finalisti dell’edizione 2011 del Premio Azzeccagarbugli al Romanzo Poliziesco, promosso dalla Provincia di Lecco e dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lecco.
Il vincitore sarà proclamato venerdì 7 ottobre al Teatro della Società di Lecco, quando avverrà in diretta lo spoglio delle schede votate dai 100 lettori della giuria popolare, estratti a sorte nei prossimi giorni tra oltre quattrocento appassionati di noir che hanno effettuato l’iscrizione attraverso il sito del premio.
I lettori popolari riceveranno i libri finalisti, li leggeranno durante l’estate, per poi votare secondo il loro gradimento e decidere chi sarà il vincitore assoluto questa settima edizione del premio dedicato alla narrativa di genere.
Di seguito la classifica finale, con i voti complessivi assegnati a ogni romanzo alla Giuria dei Letterati composta quest’anno da Filippo Tuena (presidente), Erica Arosio, Pepa Cerutti, Sergio Pent, Enrico Rotondi.
1. Finchè c'è prosecco c'è speranza, di Fulvio Ervas (Marcos y Marcos) con 12 voti
2. Il libro dell'angelo, di Alfredo Colitto (Piemme) con 12 voti
3. Otherside, di Giancarlo Narciso (Perdisa) con 11 voti
4. Il re dei giochi, di Marco Malvaldi (Sellerio) con 7 voti
Marco Malvaldi e Claudio Coletta, classificati a pari merito durante la prima votazione con 7 voti, sono stati protagonisti di uno spareggio che ha assegnato il quarto posto a Marco Malvaldi.
Il “colpo di scena” del pomeriggio è stata la comparsa di Claudio Gianini, autore di “Quando anche il sole muore”: mentra la giurata Erica Arosio (giornalista di Gioia) raccontava i pregi narrativi e letterari del romanzo, lo scrittore dal pubblico si è alzato in piedi, dichiarandosi l'autore. “Sono venuto – ha detto – sperando di poter sentire parole come queste sul mio libro”.
Quest’anno il paese ospite della sezione narrativa straniera è la Spagna. La giuria ha votato come migliore opera straniera in concorso:
– Cella 211, di Perez Gandul (Marsilio)
L’autore sarà ospite della serata finale del Premio.
In occasione della serata finale sarà anche annunciato il vincitore della Sezione Raffaele Crovi, dedicata alla migliore opera prima in concorso.
I finalisti del Premio incontreranno il pubblico a Villa Greppi di Monticello Brianza durante il festival di narrativa poliziesca La passione per il delitto, (www.lapassioneperildelitto.it, redazione@lapassioneperildelitto.it), la cui decima edizione si svolgerà dal 24 settembre al 9 ottobre.
Agli autori finalisti sarà assegnato un premio così ripartito, ritirato rigorosamente sul palco durante la serata finale:
- Quarto classificato: 1000 euro
- Secondo e terzo classificati: 3000 euro
- Vincitore: 6000 euro
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco