Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 347.746.954
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Giovedì 17 ottobre 2019 alle 10:30

A Merate, si vota la Commissione Paesaggio. Lanciamo i dadi e proviamo a indovinare?

Caro direttore

Sotto l'infuriare della battaglia per il CdA di Retesalute - a proposito hai poi scoperto che cosa "lega" Massimo Panzeri a Marco Stocola perché ti confermo che neppure in Giunta sanno chi sia il candidato di ferro del Sindaco - sta passando sotto traccia la nomina della commissione paesaggio che, come dice il nome, riveste una grande importanza nella gestione urbanistica del territorio. La commissione, come sai, decade con la fine della consigliatura. E infatti il 17 giugno il responsabile del servizio retto politicamente da Giuseppe Procopio, l'architetto Carlo Sangalli, firma l'avviso di nomina dei componenti della commissione comunale paesaggio. Termine ultimo per la presentazione delle domande il 2 agosto, venerdì, alle ore 12.

Con qualche leggero ritardo la Giunta al completo ha approvato l'8 ottobre con delibera nr. 112 l'atto di indirizzo per la variazione del regolamento edilizio vigente per la modifica dei componenti della commissione comunale per il paesaggio che da tre salgono a cinque.

Il nuovo regolamento dovrà ottenere il preventivo parere favorevole della Commissione Urbanistica per poi procedere con l'adozione, pubblicazione e approvazione da parte del Consiglio comunale. Sarà la Giunta a scegliere i cinque componenti della Commissione tra i diciannove professionisti che hanno inviato il curriculum.

I nominativi li puoi scorrere nella tabella che ti allego, estratta dalla delibera nr. 112. A questo punto ti chiederai perché scrivo questi appunti. Innanzitutto per ricordare anche alla minoranza che, lasciamelo dire, è stata enormemente sopravvalutata mentre, al contrario, è assente su tutti i temi che contano a partire proprio dalla nomina del CdA di Retesalute. Chissà che obitorio sarebbe diventato il Municipio se avesse vinto Cambia Merate. In secondo luogo perché mi piace scommettere. Piccole somme sia chiaro, qualche venti euro alla volta sulla roulette e qualche cinquanta sulla slot perché dicono che si vince se si immette nella macchinetta una banconota di medio o grosso taglio.

Dunque da come la vedo io i papabili possono essere, nell'ordine di gradimento del sindaco Massimo Panzeri: Giorgio Siani, Andrea Giorgio De Capitani, Davide Spini, Paolo Rughetto, Emanuela Savini.

Se ne azzeccherò tre su cinque mi aspetto da te un pubblico riconoscimento. Anche se da un soggetto travisato.

Matrix
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco