Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 354.506.853
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/09/2020

Merate: 13 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 7 µg/mc
Lecco: v. Sora: 12 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Martedì 23 luglio 2019 alle 11:19

Paderno Pattinaggio: grandi risultati al Circuito Nord Ovest

Domenica 21 luglio ultima tappa Circuito Nord Ovest prima della pausa d'agosto molto partecipata a Cassano d'Adda.
Un ottimo venticello ha alleggerito dalla calura estiva atleti e appassionati.
Nella mattinata in gara giovanissimi ed esordienti: ancora miglioramenti tra i piccolissimi per Lorenzo Battuù che, grazie ai buoni risultati, si aggiudica la maglia "canguro" riservata a chi effettuato il miglior salto in avanti nella speciale classifica CNO.
Tra le esordienti femmine hanno ben combattuto Asia Bailo, Giulia d'Arienzo e Aida Ciurleo (quest'ultima purtroppo vittima di una brutta caduta) come sempre alle prese con un foltissimo gruppo di avversarie.
Nella pari categoria maschile buon progresso per Francesco Di Martino e successo pieno per LUCA GOSTANTINI che, grazie a un secondo e terzo posto, si aggiudica con pieno merito la classifica combinata.

In orario pomeridiano le categorie superiori: tra gli R12 femmine gare tenaci per Chiara Maggio e Emma Facoetti. La bravissima Gaia Gostantini agguanta la finale della sprint e centra il terzo gradino del podio nella difficile 2000 a punti.
Diego D'Arienzo tra i ragazzini ottiene un buon 5° posto nella gara sprint e commette invece qualche errore strategico nella gara a punti dove giunge 7°.

Tra le Ragazze buona prestazione soprattutto nella lunghissima 5000m. ad eliminazione per Elisa Giudice, dove sfiora la finale. Dominatrice, come accade molto frequentemente, JULIA BEDON che realizza doppietta aggiudicandosi senza apparente sforzo sia la gara sprint che quella ad eliminazione.
Nella pari categoria maschile tenacissimi Riccardo Baietta, anche per lui finale della gara ad eliminazione mancata per una posizione, e Tommaso Mascazzini, graditissimo ritorno alle competizioni dopo un periodo "riflessivo".

Tra gli Allievi delusione per Michele Merlini che riesce, purtroppo, a farsi eliminare per doppia partenza falsa nella "sua" gara sprint. Gionata Ripamonti partecipa con impegno lottando in entrambe le gare.
Volitivo e indomabile GABRIELE BAIETTA ottiene la finale sprint ed è, come sempre, generosissimo nella 5000m a punti dove raggiunge uno strameritato terzo gradino del podio.

Nella categoria juniores femminile ottima vittoria (la seconda consecutiva) nella gara sprint per CLAUDIA PERETTI che fa valere le sue cristalline doti da velocista; GIULIA CORSINI ritorna in gara dopo lo spaventoso incidente di Bellusco ed ottiene due bei podi, con la terza piazza nella gara sprint e l'argento nella gara a punti. Bene anche Sara Bernizzoni che 7^ nella gara sprint si ferma purtroppo ai piedi del podio nella 10000m a punti.
Tra gli juniores maschi bella vittoria nella classifica combinata per MARCO BEDON ottenuta con 2 piazze d'onore che fanno ben sperare per i futuri impegni. Posizioni di rincalzo per Ivan Sanità e Michael Colangelo.

Nella massima categoria femminile ritorno alle competizioni per la brava Sara Fossati sempre alle prese con i tempi strettissimi da rubare al lavoro per riuscire ad allenarsi con regolarità.
Tra i Seniores maschi eccellente prestazione per SIMONE PEDRINELLI che ottiene un ottimo argento nella sprint e ribadisce il crescente stato di forma con una terza piazza nella 10000 a punti. Leonardo Fossati ottiene un discreto 15^ posto in entrambe le gare in programma.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Grazie all'impegno di tutti i suoi atleti ed al lavoro dei tecnici Beppe Silva, Umbertina Ravasi e Gianni Peverelli la PADERNESE ottiene la terza piazza nella speciale classifica per sodalizi.
Il primo weekend di agosto un buon drappello di atleti parteciperà al "Bosica Roller Race" di Martinsicuro, storica gara internazionale splendidamente organizzata dagli amici della ridente cittadina costiera abruzzese.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco