Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 305.722.026
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/07/2019

Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Martedì 09 luglio 2019 alle 09:29

Paderno: è scomparso Vincenzo D'Amico chef del Bel sit e della vecchia lira di Merate

Vincenzo D'Amico
Tutti lo ricordano come una persona simpatica e cordiale, a modo e molto meticolosa sul lavoro. In un mese una malattia che non gli ha lasciato scampo lo ha portato via a 54 anni.

Vincenzo D'Amico viveva a Paderno con la moglie Kristina, cecoslovacca, ed era conosciutissimo nel meratese per via della sua professione. Era infatti uno chef molto apprezzato. Per tanti anni era stato dietro i fornelli della "Vecchia Lira" il ristorante di Piazza Italia a Merate, poi la sua cucina si era spostata al Bel Sit e attualmente si occupava dei menù delle Palme di Olgiate. Apprezzato per le sue capacità, amava anche intrattenersi con i clienti con cui aveva instaurato legami di amicizia e per la sua cucina arrivavano anche da fuori provincia.










© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco