Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 305.850.786
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/07/2019

Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Lunedì 08 luglio 2019 alle 09:30

Finalmente anche a Merate parte il Plastic free!

Già dall’Ottobre scorso, anticipando anche la direttiva europea, il nostro Ministro dell’Ambiente il Generale Costa, invitava enti della Pubblica amministrazione e CONI a orientare le proprie scelte verso Plastic free, ad elaborare iniziative di riduzione della plastica monouso come quelle messe in atto dal Ministero dell’Ambiente. Come Movimento 5 Stelle avevamo invitato la giunta precedente ad aderire all’iniziativa ma senza ottenere il risultato che Merate avrebbe meritato. Per questo motivo ci ha fatto molto piacere constatare che il neo Assessore all’ambiente abbia già inserito nelle priorità le indicazioni su come contribuire attivamente alla riduzione della plastica monouso, grande spreco e un grosso inquinamento per l’ambiente. Così facendo anche Merate finalmente si unisce al sempre più numeroso elenco di Comuni che hanno aderito alla virtuosa scelta ambientale.

Non ci resta che auspicare che anche Palazzo Tettamanti adotti al più presto una serie di misure finalizzate ad abolire l’uso della plastica monouso, tra queste:
  •     L’eliminazione dai distributori delle bottiglie di plastica
  •     L’installazione degli erogatori di acqua naturale o frizzante, anche refrigerata
  •     La distribuzione gratuita ai dipendenti di borracce in alluminio per consumare l’acqua alla scrivania
  •     La sostituzione nei distributori di bevande calde dei bicchieri di plastica con quelli di carta, e delle paline di plastica con quelle di legno
  •     La proposta ai dipendenti di percorsi virtuosi per diventare sempre più plastic free.

Auspichiamo inoltre un cambio di rotta sulla raccolta rifiuti introducendo la tariffazione puntuale o qualsiasi altro strumento che porti alla diminuzione dei rifiuti da incenerire.

La raccolta differenziata parte anche dai cestini sparsi per la città, non adeguati alla raccolta differenziata in questo momento.
Movimento 5 Stelle
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco