Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 306.022.892
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/07/2019

Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Lunedì 24 giugno 2019 alle 19:05

Airuno: Juri Zanotti campione negli ''Internazionali d’Italia''

A La Thuile un nuovo trofeo per Juri Zanotti. Sabato 22 giugno, infatti, il campione di mountain bike originario di Aiurno si è aggiudicato ai punti il circuito degli Internazionali d'Italia Series. Una vittoria sudata fino all'ultimo e giocata tutta di tattica, come da lui stesso ammesso, contro l'atleta Gioele De Cosmo (altro astro nascente delle due ruote sullo sterrato, come Zanotti). I pochi punti che li dividevano hanno costretto i due a sgomitare fino a poche decine di metri dal traguardo.



''La differenza era davvero minima e perciò abbiamo dovuto mettere in campo soprattutto tattica'' ha commentato l'atleta airunese. ''C'è stato un momento in cui mi ha superato, ma alla fine sono riuscito a riprenderlo e difendere la maglia''. Cinque le prove che hanno costituito il circuito vinto da Zanotti, campione nella categoria under 23, disputate negli scorsi mesi ad Andora, Nalles, Pineto, San Marino e quindi La Thuile. La vittoria di sabato non è stata che un assaggio dei traguardi che Juri Zanotti intende raggiungere nel corso dell'estate, visto che sarà impegnato su più fronti.

''Ora sono a Livigno dove sto svolgendo una buona preparazione, aiutato anche dal bel tempo'' ha raccontato. ''A luglio avrò le prime due prove di coppa del mondo in Spagna e Francia. Nella terza settimana a Chies d'Alpago ci sarà il campionato italiano. Nelle prime due di agosto le altre due prove di coppa del mondo, in Svizzera e in Italia, poi gli europei di Brno, in Repubblica ceca, e infine il mondiale in Canada a fine agosto''.  
A.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco