Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 306.036.983
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/07/2019

Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Domenica 23 giugno 2019 alle 18:37

Santa Maria: cede un tratto di asfalto e si crea una voragine. V.Rimembranze chiusa


Sono in corso le ispezioni per capire le cause che hanno portato al cedimento di un tratto di asfalto in Via Rimembranze a Santa Maria con il conseguente formarsi di una voragine ampia quanto una corsia della stessa carreggiata. Potrebbe trattarsi di una rottura di un condotto fognario o dell'acquedotto o, in alternativa, il manto stradale potrebbe avere ceduto a seguito delle intemperie dei gironi scorsi, con il terreno diventato franoso e dunque instabile.

L'amministrazione comunale, nella persona dell'assessore Daniel Fumagalli in costante contatto con il sindaco Efrem Brambilla attualmente all'estero, ha predisposto l'ordinanza di chiusura di Via Rimembranze e si sta valutando la possibilità, con l'impresa di pronto intervento, di tentare un ripristino immediato.
"Ringrazio il mio assessore il Geometra Daniel Fumagalli, il consigliere Valentino Scalambra, la Protezione civile ed il suo coordinatore Manuel Biffi, la Polizia Locale dell’Unione gli agenti Matteo Bettoni, Placido Ghezzi, Chiara Lanfranconi, i Carabinieri, i vigili del fuoco ed i cittadini che mi hanno segnalato in tempo reale la criticità" il commento dalla Svezia del primo cittadino.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco