Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 305.816.771
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/07/2019

Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Domenica 10 febbraio 2019 alle 10:23

ASD Merate: Sofia Bonanomi ad Ancona vince negli 800 metri

Nella prima giornata dei Campionati italiani indoor Allievi di Ancona, sabato 9 febbraio, Sofia Bonanomi dell’ASD Merate Atletica Promoline è stata protagonista nella gara degli 800 m: la meratese ha disputato la prima delle tre serie in programma, mentre le atlete con i migliori tempi di accredito erano al via nell’ultima serie; Sofia ha subito impresso un ritmo sostenuto, che le ha permesso di staccare immediatamente le avversarie e di vincere in solitaria, con il tempo di 2’18,34 s, che costituisce anche un netto miglioramento, di quasi 4”, del suo precedente primato personale.

Grazie a questa prova coraggiosa l’Allieva meratese, al primo anno nella categoria, si è piazzata quarta nella classifica finale, alle spalle della pugliese Alessia Muciaccia (ASD Athletic Academy Bari), della lombarda Susanna Marsigliani (Atletica Fanfulla Lodigiana) e della veneta Martina Lucchini (Atletica Verona), risultando la migliore tra le atlete nate nell’anno 2003. Questa ulteriore ottima prestazione della meratese dà grande soddisfazione all’allenatore Daniele Castelli, che segue Sofia con grande capacità ed impegno, oltre che a tutti i dirigenti dell’ASD Merate Atletica ed allo sponsor Promoline, il cui contributo è fondamentale per portare avanti al meglio l’attività e raggiungere prestigiosi risultati a livello nazionale.

Sofia si era già messa in evidenza nel mezzofondo da Cadetta, ottenendo il terzo posto sui 1000 m ai Campionati italiani di Rieti del 2018; le brillanti prestazioni nelle prime apparizioni da Allieva sono quindi di ottimo auspicio anche per le gare su pista all’aperto, oltre ad essere un esempio per tutti gli atleti della squadra di come l’impegno e la costanza nell’allenamento consentano di conseguire simili risultati.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco