Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 305.913.506
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/07/2019

Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Sabato 09 febbraio 2019 alle 11:50

Ma il Comitato via Verdi Tace? e il resto della città?

Ma il Comitato di Viale Verdi tace? E'questo che voleva? Usare gli avanzi di bilancio per una strada a scorrimento veloce, macchiata da una striscia erbosa buona per gli allocchi, senza pista ciclabile e con le rotonde che ricordano gli snodi di Buccinasco e Baranzate di Bollate? E poi un'amministrazione comunale non può investire solo su una piccola porzione del suo territorio. Brugarolo è a rischio per i pedoni "deboli" (bambini e anziani), Cassina Fra' Martino è considerata solo in termini di cubature edilizie e oneri di urbanizzazione, nei prati e boschi del territorio prosperano le discariche abusive. Complimenti!
Marta
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco