Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 305.546.965
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/07/2019

Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Lunedì 21 gennaio 2019 alle 08:57

A Guanzate in gara gli atleti della Polisportiva Cernuschese

Domenica 20 Gennaio prima giornata del Trofeo Lanfritto Maggioni nel gelo del mattino a Guanzate che non ha scoraggiato gli atleti della Polisportiva Cernuschese che si sono presentati in 20 sul campo di gara, assonnati e infreddoliti, ma pronti a dare il meglio di sé.


Agli esordi il piccolo Gulmini Andrea, anno 2009, che ha concluso la gara in 9 posizione con una volata finale che ha messo in luce tutta la grinta del piccolo atleta. Brava anche l'altra piccola della squadra, Dorotea Usuelli, che ha portato a termine la gara in 21° posizione dopo uno scivolone in partenza. Tra le ragazze, bravissime Pozzoni Elisa, 18° su 95 atlete alla partenza, Sara Balestra, alla prima campestre della stagione e la sfortunata Gloria Mandelli che, dopo una tiratissima gara tutta in rimonta a causa di una brutta caduta pochi metri dopo la partenza, è riuscita a tagliare il traguardo in 24° posizione. Nella categoria Ragazzi, sfavillante la prestazione di Lorenzo Passavanti, in continua crescita e di Lorenzo Pozzoni, che grazie al continuo impegno negli allenamenti e alla grinta in gara si è lascito alle spalle più di cinquanta atleti. Bravissimi anche Roberto Colombo, che gara dopo gara acquisisce sempre maggiore sicurezza, e Alessandro Epifano, reduce da un lungo riposo forzato. Tra le Cadette, 13° e 25° posizione per la grintosa Francesca Pirovano e la tenacissima Alice Bianchi che è riuscita a controllare un piccolo cedimento a pochi metri dal traguardo.


Ottima anche la gara dei quattro Cadetti con Andrea Fumagalli che ha gestito sapientemente i 2 km di gara e ha concluso in 26° posizione con i compagni di squadra Fausto Veronesi, Edoardo Usuelli e Giacomo Brambilla a poca distanza l'uno dall'altro.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco