Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 347.807.364
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Giovedì 09 novembre 2017 alle 19:46

Merate: torna la settimana della gentilezza con incontri, laboratori, film, musica, giochi

Il dirigente scolastico Dario Crippa
L'istituto comprensivo di Merate celebra anche quest'anno la settimana della gentilezza e lo farà con una serie di iniziative, per i vari plessi, da lunedì 13 novembre a venerdì 17.


Ci saranno degli incontri di lettura e approfondimento, dei laboratori per la realizzazione di "simboli" e oggetti portatori di un messaggio, incontri con esperti o professionisti che attraverso le loro abilità racconteranno agli studenti la gentilezza sotto diversi aspetti e con diverse "arti".
Ecco il calendario con la presentazione pubblicata sul sito internet della scuola.





Il mondo celebra la giornata della gentilezza il 13 Novembre, ma la gentilezza deve far parte della nostra vita in ogni istante. Desideriamo riscoprire insieme agli alunni la gentilezza come tema indispensabile per il vivere quotidiano: un sentimento semplice quanto complesso, che scaturisce dall'interno delle proprie coscienze, non riduttivamente imposto dall'esterno. Tale riflessione viene portata avanti nella nostra scuola ogni giorno e trova quest'anno particolare attenzione nella "SETTIMANA DELLA GENTILEZZA" da lunedì 13 a venerdì 17 novembre 2017.


Il tema della gentilezza sarà declinato attraverso varie attività in relazione all'età degli alunni nei tre ordini di scuola.

SCUOLA DELL'INFANZIA: tema principale l'AMICIZIA
  • Presentazione del tema dell'amicizia e visione del film per bambini " LILLIFREE ED IL GRANDE SPETTACOLO DELL'AMICIZIA"- Rappresentazione dell'amico/a più caro/a.
  • Coloritura della MAPPA DELL'AMICIZIA da inserire in una bottiglia
  • Realizzazione dei pesciolini ; le insegnanti leggeranno il messaggio di amicizia che ogni bambino scriverà sul retro a casa con l'aiuto dei propri genitori.
  • Incontro con i compagni della scuola primaria: i bambini dell'infanzia canteranno e reciteranno per i loro compagni delle classi prime
  • Ogni alunno realizzerà un proprio segnalibro
  • "Letture ad alta voce"- Momento di condivisione con il territorio, con la collaborazione delle volontarie civiche della biblioteca e del circuito bibliocultura 2.0

SCUOLA PRIMARIA: tema principale l'AMICIZIA Le attività che accomuneranno tutti i plessi saranno:
  • La visione di un film sul tema dell'amicizia da scegliere all'interno del plesso
  • La lettura di storie a tema nelle classi (LIBRO PROPOSTO: "Amici per sempre")
  • La realizzazione di un segnalibro con materiale riciclato, avente come tema l'amicizia
PROPOSTE CHE SI EFFETTUERANNO NELLE SINGOLE CLASSI, DIVERSIFICATE NEI VARI PLESSI
CLASSI PRIME : lettura di una storia sull'amicizia- lettura di brani del libro "Nel regno di Belgarbo" di Flavia Franco -Discussione sulle regole della convivenza civile-Individuazione delle " parole gentili"che accompagnano la nostra quotidianità-giochi cooperativi per stimolare l'attenzione all'altro e il rispetto di tutti.
CLASSI SECONDE : lettura e drammatizzazione di una storia sull'amicizia - Realizzazione dell'"alfabeto della gentilezza"-Discussione in classe sul valore della gentilezza
CLASSI TERZE : : lettura e riflessioni con attivita' legate al racconto- realizzazione della filastrocca delle parole gentili- "Il ballo del Rispetto"- Discussione in classe sul valore della gentilezza
CLASSI QUARTE : canto e coreografia : "Ciao amico"-Visione di un filmato sull'amicizia e discussione
CLASSI QUINTE : lettura e approfondimento libro "L'occhio del lupo"- intervista sul significato delle parole "gentilezza" e "amicizia"-Discussioni in classe Nelle giornate del 13 e 14 novembre la Dott.ssa Ingrid Lia interverrà con il tema: " La gentilezza nel diritto ". L'avvocato avvicinerà i bambini delle classi quinte al diritto e all'importanza del rispetto delle regole attraverso la conversazione, piccoli giochi e letture. Altri interventi di esperti verranno realizzati nei diversi plessi:
PAGNANO: l'educatore cinofilo Sig.ra Gloria Spini dell'associazione "La tua impronta nel mio cuore " interverrà per avvicinare i bambini alla conoscenza e al rispetto degli amici a quattro zampe. L'artista Giulio Crisanti spiegherà ai bambini l'uso dei" colori della gentilezza"
SARTIRANA: interverranno i volontari dei Vigili del Fuoco e i volontari della Croce Bianca di Merate per spiegare come la "gentilezza" sia anche attenzione all'altro che soffre e cura dell'ambiente e per testimoniare come la solidarietà venga realizzata concretamente sul territorio.  

PRESSO LA BIBLIOTECA DI MERATE: INCONTRO BAMBINI E GENITORI

Giovedì 16 novembre presso la BIBLIOTECA DI MERATE: Attenzione particolare ai piccoli "scienziati in erba" presentazione agli alunni della scuola primaria di interessanti libri per bambini, dedicati alla scienza
  • classi 1°         ore 16.30
  • classi 2°-3°     ore 17.00
  • classi 4°-5°     ore 17.30
  PER TUTTI I PLESSI DELA SCUOLA PRIMARIA E DELL'INFANZIA:
  • Realizzazione di un fondale marino: "un mare di gentilezza" su cui i bambini inseriranno i pesciolini realizzati con le frasi gentili
  • Realizzazione delle bottiglie dell'amicizia con messaggio gentile.
  • Venerdì 17 novembre alle ore 10.30, girotondo dell'amicizia, con una particolare attenzione alla cura del cortile e degli spazi esterni.
 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO CLASSI PRIME: Gentilezza come rispetto / difesa / stima di chi e' piu' fragile:
  • Riflessione su bullismo e cyber-bullismo, sport e disabilita'.
  • Baseball per i non vedenti.
  • Cortometraggi sui rapporti di gentilezza tra le persone.
  • Film "Un ponte per Terabithia" (regia Gábor Csupó, durata 91 minuti, anno 2017) e successiva riflessione guidata.
  • Lettura e commento di brani tratti dall'Antologia in uso "Sogni, idee, progetti" Volume 1: la favola di Fedro "Il lupo e l'agnello" e la conseguente riflessione "Speciale bullismo. Lupo o agnello?".
  • Film sul bullismo "Game Over" diretto dallo psicologo Nicola Iannaccone, scritto e recitato direttamente da ragazzi di una scuola secondaria di primo grado milanese, in collaborazione con la Regione Lombardia.
  • Cortometraggi sul cyber-bullismo "10 corti contro il cyberbullismo", diretti dallo psicologo Nicola Iannaccone
  CLASSI SECONDE: Gentilezza come amore e rispetto per cio' che ci circonda, cittadinanza attiva.
  • Educatori volontari del Centro di Aggregazione Giovanile di Merate (Referente Educatore Paolo Mandelli) interverranno nelle classi stimolando i ragazzi ad una riflessione su come rendersi utili per aiutare chi li circonda nell'ambiente in cui vivono. Verranno impostati dei progetti sociali sul territorio, per la realizzazione dei quali sarà preziosa la successiva collaborazione da parte dei genitori: i ragazzi dovrebbero potersi recare qualche volta in orario extra-scolastico presso il Centro al fine di concretizzare con i compagni i progetti che saranno stati impostati in classe.
  • Film "Les Choristes" (regia Christophe Barratier, durata 97 minuti, anno 2004) e successiva riflessione guidata.
  • Lettura e commento di brani tratti dall'Antologia in uso "Sogni, idee, progetti" Volume 2: "E come Empatia" - "Io-tu-noi: sai metterti nei suoi panni?", "I neuroni specchio), "Può esserci assenza di empatia?", Storie di animali dal cuore d'oro", "I sentimenti sono contagiosi?", "Così si trasmette il virus della felicità"
  • Giochi di squadra nelle ore di Educazione fisica.
 CLASSI TERZE: Gentilezza come legalità e rispetto dei diritti umani.
  • Intervento dei volontari dell' Associazione O.N.G. LIBERA: nata il 25 marzo 1995 con l'intento di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie e promuovere legalità e giustizia.
  • Film "The help" (regia Tate Taylor, durata 146 minuti, anno 2011) e successiva riflessione guidata.
  • Lettura e commento del brano "Un posto sull'autobus", tratto dal libro "Martin Luther King" di Domenico Volpi, che narra l'episodio di ribellione di Rosa Parks contro le discriminazioni razziali: la donna di colore divenuta figura-simbolo del movimento per i diritti civili, famosa per aver rifiutato nel 1955 di cedere il posto su un autobus a un bianco.
Per tutte le classi, nelle ore di Arte e Tecnologia, creazione "segnalibro della gentilezza".    INCONTRO APERTO A TUTTIMartedì 14 novembre alle ore 20:45 nel salone San Carlo Borromeo ,presso il convento francescano di Sabbioncello in via Sant'Antonio da Padova Merate si terrà l'incontro dal titolo: Elogio della gentilezza ; impariamo dalle donne l'amore gentile (dolci pensieri contro il femminicidio) Condurrà l' incontro con padre Fiorenzo Reati già docente di filosofia presso l'Università statale di San Pietro Pietroburgo Russia, autore di numerose pubblicazioni sul tema della famiglia, della vita di coppia, dei giovani in difficoltà.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco