Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 413.915.163
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 25 gennaio 2011 alle 08:26

Cernusco: per le elezioni spunta la sfida Valagussa vs Valagussa?

La sfida elettorale per la carica di sindaco di Cernusco Lombardone, va assumendo sempre più i contorni di una corsa a tre anche se per il momento nulla è ancora certo.

Giovanni Zardoni, Elisabetta Carta, Renata Valagussa di Insieme per Cernusco
e Renata Valagussa Raimondo di Democrazia Cernuschese


Democrazia Cernuschese dovrebbe candidare Renata Valagussa Raimondo, attuale capogruppo, prendendo così il testimone da Dario Francescatti che era stato il candidato del 2006. Cinque anni fa la Valagussa aveva raccolto ben 37 preferenze, rimanendo in realtà fuori dal consiglio. Dimissioni e surroghe l'avevano poi portata ad entrarvi fino a prendere la carica di capogruppo.
La novità sarà certamente rappresentata da Giovanni Zardoni, vicesindaco dimissionario, attualmente consigliere indipendente, pronto a correre da solo con una lista civica, dunque senza alcun legame con partiti o correnti politiche. Ex della lista "Insieme per Cernusco" (con la quale nel 2006 aveva raccolto 45 voti), Zardoni già da tempo aveva manifestato segnali di insofferenza al gruppo di maggioranza fino alla scelta dello scorso giovedì con la comunicazione delle dimissioni.

I risultati della tornata elettorale del 2006

Sergio Bagnato, sindaco uscente, sembra non abbia ancora trovato il suo successore. Se, infatti, sembra ci sia la disponibilità di Salvatore Krassowski, attuale assessore al bilancio, la sua appartenenza a Rifondazione comunista lo vedrebbe troppo schierato e dunque difficile da "digerire" per un elettore moderato. Potrebbe spuntare l'ipotesi di una donna: Elisabetta Carta, attuale assessore ai servizi sociali, nel 2006 aveva raccolto 37 preferenze e nel corso di questo mandato ha potuto farsi conoscere e apprezzare per il lavoro svolto. Ci sarebbe però anche Renata Valagussa, omonima della possibile candidata di Democrazia Cernuschese, che nel 2006 aveva raccolto 19 preferenze e che potrebbe portare a una sfida giocata anche sullo stesso cognome.
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco