• Sei il visitatore n° 476.320.258
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 02 giugno 2010 alle 23:44

Tutti i "girini" a Barzanò per la finale di nuoto

La SSD 'Effetto per lo Sport' e la Piscina Consortile di Barzanò hanno organizzato martedì mattina - Festa della Repubblica - la splendida gara finale della scuola di nuoto. Nonostante la giornata fosse luminosissima, l'aria di questo inizio Giugno non ha convinto gli organizzatori ad approntare la gara all'esterno. Poco male.

VIDEO



E' il dodicesimo anno che i piccoli nuotatori e le piccole nuotatrici del circondario si danno appuntamento nell'impianto di Barzanò per mettere a confronto il lavoro svolto durante l'anno.


 

 

 



Oltre alla SSD di Barzanò, si sono presentate in vasca le seguenti squadre: CPS Libertas Merate Due; In Sport di Arcore; Dimensione Sport di Verano; Nuoto Club di Seregno; Mozzate Sport; ASD Viribus Unitis di Bosisio Parini; Pratogrande di Garlate; Ice Club di Como; Promo Melegnano; DDS Milano; Leone X di Monza; Sport Management di Bione; Dinamca Acquaclub di Seregno; Rarinantes di Saronno; Gesti Sport di Merate e la NC Stendhal di Oggiono.





 




Nati dal 1999 al 2004, i "girini" si sono dati battaglia nella vasca da 50 metri - quella dei grandi, per intenderci - seguendo scrupolosamente le istruzioni dei loro coach e stando attenti a non violare le regole della federazione italiana nuoto: ad esempio non è possibile uscire dalla vasca prima che anche l'ultimo dei nuotatori sia giunto a toccare il bordo, pena la squalifica. Il pubblico di genitori, parenti e simpatizzanti, ha letteralmente riempito i posti disponibili in tribuna, e anche gli avventori del bar non hanno smesso di osservare quello che accadeva nell'impianto.








Gli stili proposti in gara sono stati i seguenti: delfino, dorso, rana e stile libero, oltre alla gara finale dei 100 misti. Ma aldilà dei punteggi e delle classifiche ha avuto luogo una giornata di vero divertimento, estrememente utile ad avvicinare i piccolissimi alla pratica di uno sport che un domani potrebbe appassionarli fino all'agonismo. Per ora, a fine gara, le medaglie e l'onore del podio per i primi tre di ogni categoria.

 

 

 

 

Massimo Colombo
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco