Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 306.011.438
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/07/2019

Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Lunedì 24 novembre 2014 alle 08:12

Merate: madre e figlio colpiti in casa dai proiettili di un cacciatore. L'uomo denunciato

Una donna e il figlio di sei anni sono finiti in ospedale nel pomeriggio di ieri, domenica 23 novembre, colpiti dai pallini di alcuni proiettili sparati da un cacciatore. Fortunatamente le loro condizioni sono buone, ma lo spavento per l’accaduto è stato notevole. L’uomo, che stava addestrando un cane da riporto nei campi al confine tra Merate e Robbiate, è stato individuato dai Carabinieri e denunciato per lesioni e danneggiamento. Gli sono stati sequestrati il fucile che imbracciava in quel momento e altri cinque moschetti, sei armi in tutto, regolarmente detenute e denunciate, e gli sono stati sospesi il porto d'armi e la licenza di caccia in attesa degli ulteriori accertamenti.
La donna e il figlio si trovavano nella loro abitazione al confine tra Novate e Robbiate, quando i pallini  di una cartuccia nel ricadere verso terra sono finiti addosso alla loro casa danneggiando il vetro di una finestra e alcune suppellettili. I due sono stati colpiti, e accompagnati in ospedale. I Carabinieri, raggiunto il luogo, hanno individuato l’uomo che ha spiegato di non essersi accorto di nulla. Egli è stato denunciato. Fortunatamente, tutto si è risolto senza conseguenze, ma unicamente con un grande spavento per la famiglia.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco