Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 389.887.199
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/04/2021
Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 11 µg/mc
Lecco: v. Sora: 10 µg/mc
Valmadrera: 11 µg/mc
Scritto Giovedì 12 giugno 2014 alle 09:32

Robbiate: in pensione Marialuisa Riva, 42 anni di educazione fisica nella scuola media


Insegna ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado i valori dello sport e i benefici dell'attività motoria da 42 anni, e quello appena terminato per Marialuisa Riva è l'ultimo di una lunga e intensa carriera.
La professoressa di educazione fisica lascia l'insegnamento per godersi la meritata pensione, ma l'istituto di Robbiate le rimarrà nel cuore così come i colleghi e gli ex alunni che ancora oggi si ricordano di lei.

Maria Luisa con il dirigente Claudio Rosato

Nella mattinata di mercoledì 11 giugno colleghi e personale scolastico le hanno organizzato un saluto speciale a scuola, dove non sono mancate forti emozioni e lacrime di commozione.
Anche il dirigente scolastico Claudio Rosato ha voluto essere presente per salutare un'insegnante che a Robbiate ha lasciato il segno.
Marialuisa, cernuschese, ha iniziato a insegnare nel 1972 con una supplenza a Pescate, per poi lavorare in diverse scuole del meratese come Cernusco, Osnago, Verderio, Olgiate Molgora. Nel 1984 ha iniziato il suo incarico a Robbiate, dove è rimasta fino ad oggi. Nell'ultimo anno ha insegnato educazione fisica a 9 classi, e in tante stagioni ha accompagnato nella crescita intere generazioni di studenti.

"È stata una esperienza intensa e bellissima, ho seguito tanti alunni a scuola e nelle gare di atletica di istituto" ha spiegato l'insegnante. "Ricordo con affetto alcuni ragazzi del passato, con cui ancora oggi sono in contatto. Anche oggi con molti studenti si instaura un bel rapporto, ma l'atteggiamento dei più giovani è cambiato e forse la causa è da ricercare nelle nuove tecnologie".
Ora Marialuisa si dedicherà e se stessa e al volontariato, un'attività che la impegna già da tempo. "Collaboro in parrocchia a Novate e do una mano quando si organizzano eventi due volte l'anno al di fuori della scuola" ha spiegato l'insegnante, commossa dall'affetto di collaboratori e insegnanti. "Prima però farò un viaggio".
Al termine di una lunga e appagante carriera, Marialuisa Riva si godrà ora il meritato riposo.
R.R.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco