Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 413.169.869
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 15 novembre 2012 alle 15:14

Così funziona una certa Italia

Non bastava lo sciopero generale di ieri, che ha tenuto chiuso la sede degli uffici Inps di Merate, Lecco, ect. No, troppo poco. Questa mattina è apparso un cartello fuori dalla sede Inps di Merate sul quale si poteva leggere l'annuncio che "causa assemblea dei dipendenti, il servizio agli sportelli non sarebbe stato garantito". Ok, ma quindi aprite, non aprite?? Ecco che si apre una finestra e una signora ci informa che non avrebbero aperto.. Ma allora scrivetelo chiaro! Alla faccia degli sprechi, alla faccia di chi si trova nel precariato più assoluto costretto a salari imbarazzanti e continui compromessi, alla faccia di chi è in cassa integrazione e di chi si trova una mattina il cancello dell'azienda dove ha lavorato per vent'anni chiuso. Poi parlano di spegnere i caloriferi nelle scuole. Interruzione di pubblico servizio,altro che assemblea. Corro in ufficio perchè sapete, se entro cinque minuti dopo perdo mezz'ora di salario, io. Buona giornata a tutti!
A.M.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco