• Sei il visitatore n° 476.431.093
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 31 agosto 2010 alle 15:06

UDC: La Lega parla ancora di ronde. E i problemi veri?

Anche questa volta e'una questione di punti di vista ....
Ora la Lega si concentra ancora sulle ronde
Ma perché? Se ne sente la necessità?
Non ci son altri problemi più importanti di tali misure ridicole ed impraticabili?
E' proprio vero che per il Carroccio la crisi economica, con timori che genera per i redditi e i livelli di vita di migliaia di persona, è la grande assente nelle loro priorità.
Non si sente mai parlare di riduzione delle Provincie ( giusto per semplificare realisticamente la burocrazia e le procedure amministrative).
Non si sente mai tanta passione e inventiva per arginare la disoccupazione, in particolare quella giovanile.
Al partito di Bossi interessano le ronde.
E ancora, tra le ronde e le camice verdi che differenza c'è ?
Le prime sostituiranno le seconde o viceversa? Magari organizzate e mantenute con i soldi dello stato italiano e dei lecchesi (si pensi ai corsi di formazione, alle loro sedi logistiche, alle necessarie assicurazioni ed eccetera).
Non c'è altro che serve al nord ed a Lecco in particolare?
Le condizione delle strade della provincia di Lecco, .... ?
Il buco in Piazza Affari ,...?
I problemi dei pendolari dei treni, ...?
Il fatto che la zona di Lecco sta diventando un grande dormitorio, .... ?
No, a loro servono le ronde! Forse anche per meglio tutelare l'arrivo del dittatore di Tripoli di lunedì ?!?
Anche in questo caso la rovina del Nord è l'UDC?
... ai posteri laude sentenze....
Rota Gianfranco Coordinatore UDC citta’ di Lecco, Francesco Spinato UDC Lecco
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco