Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 398.706.066
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 03/06/2021
Merate: 26 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 19 µg/mc
Lecco: v. Sora: 12 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc

Scritto Mercoledì 09 giugno 2021 alle 12:13

Merate: interrogazione di ''Cambia'' sui pini di viale Verdi da abbattere. Quali sono e come si risponderà alla Soprintendenza?


Tra le prescrizioni della Soprintendenza e le interpretazioni di Palazzo ora si inserisce l'interrogazione di "CambiaMerate!"
Con documento protocollato in data odierna il gruppo di minoranza chiede risposta scritta a tre quesiti che nascono appunto dalle dichiarazioni del sindaco Massimo Panzeri e dell'assessore Andrea Robbiani a seguito del parere dell'ente che afferisce al ministero della cultura circa il destino dei pini di viale Verdi posti nei pressi di asilo e centro diurno e che aveva già la scure alla base del tronco.
Le essenze non autoctone da mantenere sono quelle del parcheggio davanti all'asilo nido oppure quelle poste all'interno del cdd nella striscia interessata dalla variante per il parcheggio (tesi sostenuta dall'amministrazione)?
La risposta arriverà dunque in commissione ma l'opposizione ha già avanzato una serie di obiezione asserzioni del primo cittadino, confutandole.

CLICCA QUI per l'interrogazione di CambiaMerate

CLICCA QUI per il parere della Soprintendenza


Articoli correlati
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco