Scritto Marted́ 08 gennaio 2019 alle 19:06

Brivio: gatta randagia bloccata nel tetto, viene salvata dai Vf

I vigili del fuoco di Merate hanno salvato una gatta randagia che per giorni è rimasta incastrata nel sottotetto di una corte, a Beverate. Una storia a lieto fine, dunque, visto che l'animale ora è tornato a zampettare in giro indisturbato, che vede coinvolto anche l'ENPA di Merate. ''La gatta fa parte di una colonia felina di Beverate, regolarmente iscritta all'ATS, dove abbiamo già provveduto a sterilizzare tutti i componenti'' ha spiegato Alessandro Vimercati, il vicepresidente della sezione meratese dell'ente. ''Vivono sostanzialmente sul tetto di quella corte. Non sappiamo in che modo sia caduta né esattamente quando. Si pensava inizialmente fosse finita in un vecchio pollaio lì vicino. Ma invece è finita incastrata tra una trave ed il sottotetto. Le persone che abitano lì e si prendono cura della colonia hanno provato in ogni modo a liberarla, ma non c'è stato nulla da fare''.
Ieri, lunedì 7 gennaio, dopo alcuni tentativi di salvataggio falliti, Vimercati ha quindi deciso di chiamare  i vigili del fuoco. ''Ho inizialmente composto il 112 che mi ha subito girato alla centrale dei pompieri. Devo essere sincero, ho trovato due persone molto gentili e disponibili. Alla fine è stata mandata sul posto una squadra dei vigili del fuoco di Merate. L'intervento è stato molto veloce nonostante non si trattasse di un'emergenza di importanza primaria''. Con una scala i vigili sono riusciti a raggiungere l'animale incastrato e liberarlo. L'ENPA ha confermato che la gatta sta bene e che nella colonia felina è tornata la serenità.
A.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco