Scritto Mercoledì 06 ottobre 2010 alle 00:20

Merate: vertenza con 2 operai creditori di 3 mesi verso la Zenga

Hanno citato in giudizio sia la Zenga Giacomo Costruzioni, azienda per la quale hanno svolto le mansioni di operai, e il comune di Merate quale committente dell'opera. All'oggetto la mancata corresponsione di alcune mensilità che Q.M.E.L. e M.O.I.D.J. nonostante la loro prestazione d'opera e il mancato versamento dei contributi pensionistici nonché il trattamento di fine rapporto. Come si ricorderà, infatti il cantiere del Municipio presso il quale gli operai hanno lavorato era stato abbandonato senza essere portato a termine e i titolari dell'attività erano spariti senza chiudere i conti in sospeso con i loro operai, tra cui appunto i due cittadini extracee che ora si sono affidati ad uno studio legale.

S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco